Una giornata alla scoperta di Torre di Palme con i "ciceroni" dell'Isc Da Vinci-Ungaretti: torna l'appuntamento con "La domenica nel borgo"

Alla scoperta di uno dei borghi più belli d’Italia: Torre di Palme. Grazie ad un’iniziativa nazionale del Club dei Borghi più Belli d’Italia, in collaborazione con il Comune di Fermo, domenica prossima, 14 ottobre, sarà possibile trascorrere la Domenica nel Borgo, scoprendo e ammirando questo gioiello naturale.

Gli alunni dell’Isc “Da Vinci-Ungaretti”, sezione di Torre di Palme, saranno i “Ciceroni per un giorno” che accompagneranno turisti e visitatori a vedere e conoscere le bellezze del borgo fermano nella fascia oraria compresa fra le 10.30 e le 12.30. Alle ore 15 caccia al tesoro con ritrovo dei gruppi partecipanti (massimo 8 squadre) in Piazzale della Rocca. Partecipazione gratuita.


“Una nuova e interessante opportunità per conoscere e ammirare Torre di Palme, celebrando e ricordando il suo ingresso nel 2016 nel Club dei Borghi più belli d’Italia – ha detto il vice Sindaco e assessore alla cultura e al turismo Francesco Trasatti –. Una nuova iniziativa turistica e culturale in cui a fare da guide saranno gli alunni dell’Isc Da Vinci-Ungaretti, coinvolti nell’illustrare a turisti e visitatori le bellezze di Torre di Palme alle quali, come noto, si aggiungerà, non appena saranno terminati i lavori in corso, anche il museo archeologico”.


Sarà dunque una domenica in un itinerario affascinante fra chiese e opere d’arte di una bellezza unica come l’antico palazzo priorale, la Chiesa di S. Agostino, che conserva un pregevole polittico di Vittore Crivelli, e la chiesa di S. Maria a Mare, il belvedere che consente all’occhio di spaziare lungo le rive sabbiose, senza tralasciare la passeggiata al Bosco del Cugnolo e la suggestiva e misteriosa “Grotta degli amanti“, tra storia e leggenda.

La_domenica_nel_borgo

Data inserimento: 2018-10-12 09:48:11

Data ultima modifica: 2018-10-13 10:19:45

Scritto da: Redazione