Colpito da un mandato di arresto della Procura di Milano per reati contro il patrimonio: 28enne arrestato a Montegranaro

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della stazione di Montegranaro, insieme ad un'Unità Cinofila Antidroga della Guardia di Finanza, hanno proceduto a una serie di controlli sul territorio che hanno permesso di denunciare due uomini per detenzione ai fini di spaccio e di ritrovare oltre 35 grammi di hashish e marijuana nei rispettivi appartamenti.

 

Nell'ambito degli stessi controlli, i militari hanno anche arrestato un 28enne marocchino, E.C.F. le sue iniziali, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, che, al seguito dei controlli di rito, è risultato essere colpito da un mandato di arresto emesso dalla Procura della Repubblica di Milano lo scorso anno, dovendo gli espiare una pena di 6 mesi per fatti commessi nel capoluogo lombardo. Dopo le formalità di rito, il ragazzo è stato tradotto presso il Carcere di Fermo, dove ora è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Data inserimento: 2018-10-16 13:12:06

Data ultima modifica: 2018-10-17 17:41:41

Scritto da: Redazione