Castel Di Lama. I Carabinieri segnalano due persone rispettivamente per spaccio e furto aggravato

Il sistematico controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, ha portato i militari della Stazione di Castel di Lama, comandata da Luogotenente Gianni Belardinelli, a concludere due operazioni di servizio in poche ore.

Nel corso di un servizio predisposto per contrastare il traffico illecito di stupefacenti, è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale un giovane, di origini magrebine, trovato in possesso di decine di grammi di hashish, sorpreso mentre cedeva una dose della stessa sostanza stupefacente a un coetaneo di Ascoli Piceno poi segnalato alla Prefettura come assuntore.

Sempre a Castel di Lama, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, un sessantenne teramano, colto nella flagranza di reato di furto aggravato all’interno di un centro commerciale del posto, dopo aver asportato capi d’abbigliamento e alimentari per un valore di 200 euro, restituiti al proprietario.

Data inserimento: 2018-10-19 10:46:58

Data ultima modifica:

Scritto da: Redazione