Fermo, raccolta differenziata. Prosegue la consegna delle schede per le isole ecologiche di Viale Trento, appuntamento mercoledì mattina al Centro Sociale di Villa Vitali

Prosegue la consegna delle schede elettroniche in vista dell’installazione del secondo lotto (stralcio B - zona Viale Trento, lato via Leti) delle isole ecologiche informatizzate per il nuovo sistema di raccolta differenziata.

Dopo mercoledì scorso, si continua anche mercoledì 14 novembre dalle ore 9 alle ore 13 presso il Centro Sociale di Villa Vitali.
In particolare, alle famiglie della zona interessata verranno consegnati una scheda elettronica nominativa, una confezione di sacchetti per la carta, cartone e cartoncino, una confezione di sacchetti di color grigio per i rifiuti non riciclabili, una confezione di sacchetti di color giallo per gli imballaggi in plastica e materiale informativo. Il Personale della Fermo Asite presente sarà a disposizione per informazioni e chiarimenti.


Un sistema di raccolta, già attivo con successo ai Palazzi Santarelli e a Santa Caterina, che prevede le seguenti modalità di conferimento: dopo aver permesso al computer la lettura della tessera, sarà necessario premere il pulsante del tipo di rifiuto (es. carta, plastica ecc.), mettere il sacchetto dei rifiuti sulla bilancia, applicare sull’involucro la banda adesiva che verrà emessa e conferirlo nell’apposito cassonetto.
In questi giorni, invece, grazie ai controlli incrociati fra Fermo Asite e Lida sono state fatte delle segnalazioni a seguito delle quali verranno redatti dalla Polizia Municipale verbali per l’errato conferimento di rifiuti (in particolare due in via dei Mille e tre in via Marsala). Controlli che proseguono su tutto il territorio comunale in modo costante, anche nei giorni festivi, e che saranno intensificati nell’area di Santa Petronilla per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e per accertare che la raccolta differenziata venga effettuata in modo corretto.

Data inserimento: 2018-11-12 15:21:25

Data ultima modifica: 2018-11-13 12:38:44

Scritto da: Redazione