Doveva scontare 4 anni e 6 mesi di reclusione per spaccio di stupefacenti: i Carabinieri rintracciano un 60enne campano

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fermo, nel corso di una specifica attività di vigilanza e controllo delle persone sottoposte a vari obblighi da parte dell’Autorità Giudiziaria, svolta nelle ultime 48 ore, hanno proceduto al controllo di 28 persone sottoposte agli arresti domiciliari, dislocate su tutto il territorio di Fermo.

Nel corso dell’attività di controllo, durante il pattugliamento, i militari hanno rintracciato un 60enne campano, B.D. le sue iniziali, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare la pena di reclusione di 4 anni e sei mesi per traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato tradotto presso il Carcere di Fermo.

I Carabinieri hanno anche proceduto a denunciare a piede libero per il reato di evasione, un pregiudicato che era stato allontanato dal luogo dove doveva scontare gli arresti domiciliari per 15 minuti, senza alcuna autorizzazione. I militari hanno inoltre ritirato due patenti per giuda in stato di ebrezza ed elevato 16 contravvenzioni al Codice della Strada.

Data inserimento: 2018-11-17 13:48:25

Data ultima modifica: 2018-11-18 16:24:40

Scritto da: Redazione