Fermo. Fabbricati inagibili dopo il sisma, scade il 31 dicembre il termine per la richiesta di esenzione dall'Imu

Il Servizio Tributi del Comune di Fermo comunica che i redditi dei fabbricati, ubicati nelle zone colpite dagli eventi sismici, purché oggetto di ordinanze sindacali di sgombero, comunque adottate entro il 31 dicembre 2018, in quanto inagibili totalmente o parzialmente, sono esenti dall'applicazione dell'imposta municipale propria e dal tributo per i servizi indivisibili a decorrere dalla rata scadente il 16 dicembre 2016 e fino alla definitiva ricostruzione o agibilità dei fabbricati stessi, comunque non oltre il 31 dicembre 2020.

Per usufruire dell’esenzione il contribuente deve inoltrare apposita dichiarazione al Servizio Tributi entro il 31 dicembre 2018.

Data inserimento: 2018-12-13 15:03:46

Data ultima modifica: 2018-12-14 11:45:21

Scritto da: Redazione