Dai Guns'n'Roses a Servigliano, arriva Slash: altro super concerto per l'estate fermana

Potrebbe essere Slash il colpo da novanta dell'estate 2019 di Servigliano.

A pochi giorni di distanza dall'annuncio del concerto di Jovanotti a Lido di Fermo, dunque, la nostra provincia potrebbe diventare tappa di un altro grandissimo evento musicale.

Dopo i Deep Purple nel 2016, Fedez e J-Ax nel 2017, i Kasabian e Caparezza quest'anno, potrebbe essere lo storico chitarrista dei Guns'n'Roses la prossima star del mondo della musica a sbarcare al Parco della Pace.

La notizia non è ancora ufficiale, ma dovrebbe diventarlo nelle prossime ore.

Sulla pagina facebook della Best Eventi, la società promotrice dei concerti degli scorsi anni a Servigliano, si può leggere una sorta di rebus che alimenta le speranze dei fans: il simbolo di un cappello sommato a quello di una chitarra associati a una faccina con aria perplessa, con accanto l'indacazione delle ore 12 di domani, presumibili data e ora dell'annuncio.

E se la chitarra è lo strumento che ha regalato la celebrità a Slash, il cappello è l'accessorio che l'ha reso immediatamente riconoscibile.

 

Best_Eventi

 

Se a ciò si aggiunge che proprio nelle ultime ore il chitarrista americano, che ultimamente si sta dedicando al suo progetto con Myles Kennedy (frontman degli Alter Bridge) and the Cospirators, ha annunciato che sarà in Italia il prossimo 6 luglio, per l'esattezza al Rock The Castle di Villafranca di Verona, la clamorosa indiscrezione arrivata alla nostra redazione acquista ulteriormente di consistenza.

 

Non è difficile pensare che il concerto possa svolgersi proprio in quei giorni e d'altronde anche gli altri grandi appuntamenti del Parco della Pace hanno avuto luogo intorno alla metà di luglio.

Insomma, ancora qualche ora di attesa e si avrà la conferma di un concerto che potrebbe contribuire a rendere indimenticabile l'estate musicale 2019 per gli appassionati del Fermano.

 

Data inserimento: 2018-12-13 18:25:54

Data ultima modifica: 2018-12-14 16:40:46

Scritto da: Redazione