Lido di Fermo e Marina Palmense aree protette Natura 2000, il comitato TAG Costa Mare lancia la proposta all'amministrazione

Il Comitato TAG Costa Mare propone al Comune di Fermo di avviare la candidatura di due aree protette lungo la propria costa, a Lido di Fermo e a Marina Palmense.
Si tratta, infatti, di due luoghi particolarmente interessanti per gli ambienti naturali ancora conservati e per la particolarità delle specie presenti. Luoghi importanti e da tutelare, tali da poter divenire aree da inserire nella rete europea di aree protette Natura 2000.

Il Comitato TAG Costa Mare, che raccoglie le maggiori associazioni di protezione ambientale nazionali e locali, ha consegnato già mesi fa, seguendo le azioni svolte negli anni da alcune organizzazioni attive sul territorio, che fanno parte a propria volta del Comitato, prime fra tutte LIPU, Italia Nostra e WWF, un programma di lavoro, una sorta di progetto di massima, denominato "Litorale fermano 2020“ .


Il Comitato ha individuato anche le forme di finanziamento europeo utili a portare avanti sia il progetto di candidatura che i conseguenti interventi di valorizzazione e protezione delle aree.
Il percorso passa per una prima assunzione di responsabilità da parte del Comune, che deliberi tale volontà di avviare una procedura di tutela e valorizzazione di queste aree attraverso Natura 2000 e, successivamente, per una predisposizione dei formulari di candidatura con la Regione Marche, che si è detta già interessata qualora il Comune deliberasse in tal senso.


Contestualmente gli esperti delle associazioni facenti parte del Comitato hanno espresso piena disponibilità ad aiutare gli uffici tecnici e urbanistici del Comune di Fermo nell’avanzare la candidatura e seguire la Regione Marche nel predisporre i formulari europei.

 

Lido_Marina

Data inserimento: 2018-12-15 13:16:52

Data ultima modifica: 2018-12-17 12:32:42

Scritto da: Redazione