Mons. Rocco Pennacchio nominato Cappellano conventuale Gran Croce dell’Ordine di Malta

Una cerimonia raccolta, sobria, come nello stile che sta caratterizzando l’Arcivescovo. Così Mons. Rocco Pennacchio ha ricevuto dall’Ordine di Malta le insegne di Cappellano conventuale Gran Croce ad honorem, il massimo riconoscimento che l’Ordine conferisce ad un ecclesiastico.

La piccola cerimonia si è svolta nella cappella dell’episcopio, durante la Messa celebrata dal Cappellano capo delal Delegazione fermana dell’Ordine, don Osvaldo Riccobelli. Presenti i membri del consiglio delegatizio. A imporre le insegne all’Arcivescovo il delegato Giordano Torresi, che ha salutato a nome del Procuratore del Gran Priorato di Roma, Ambasciatore Amedeo de Franchis.

Nel ringraziare per l’onore ricevuto, Mons. Pennacchio ha elogiato i membri per le iniziative sociali promosse, dando la sua disponibilità perché esse vengano continuate e possano crescere.

Data inserimento: 2018-12-16 11:39:45

Data ultima modifica: 2018-12-17 17:16:16

Scritto da: Redazione