Fermo, Pallacanestro Serie D: dopo un girone d’andata senza vittorie, la Victoria riesce a muovere la classifica battendo nettamente lo Sporting Porto S. Elpidio per 74 a 49. LEGGI il tabellino

Ancora priva di Centonza, ma con l’innesto del giovane inglese Braithwaite i fermani sfoderano una prestazione super soprattutto in difesa e dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio (16-19) prendono in mano le redini dell’incontro e con un parziale di 22 a 8 arrivano all’intervallo lungo sul 38 a 27. Seppur con la bellezza di 14 palle perse, i ragazzi di Pratesi hanno buone percentuali dal perimetro che le consentono il buon margine di vantaggio.

Alla ripresa dei giochi sale ancora l’intensità difensiva e gli ospiti mettono a segno solo 6 punti a referto; il divario assume dimensioni rassicuranti sul 54 a 33 dell’ultimo mini risposo. La compagine locale non molla la presa nemmeno con la partita già in ghiaccio rimanendo concentrata su ogni pallone fino alla sirena finale.

 

Ottima la prova corale di tutti e dieci i ragazzi a referto, ognuno di loro questa sera ha portato un bel mattone per costruire la vittoria finale; chi non ha messo punti a referto, ha dato il suo contributo essenziale con rimbalzi e palle recuperate a tanta difesa, quella che spesso è mancata nel girone di andata e che aveva messo la squadra fermana nella pessima posizione in classifica.

 

Ora bisogna continuare a lavorare in settimana in maniera costante ed intensa, recuperando gli ultimi infortunati (Centona, Hoxha) e presentarsi sabato prossimo a Porto Potenza in un vero scontro per la salvezza cercando di ribaltare con lo scarto di meno 4 la sconfitta rocambolesca subita nella gara di andata dopo un supplementare. Il girone di ritorno è appena iniziato e si auspica sia completamente diverso da quello di andata.

 

VICTORIA FERMO : Maroni 3 D’Onofrio, Ricci 11 Pierantozzi 11 Belleggia 13 Cinti 7 Braithwaite 12 Cardarelli, Pelacani 9 Mancini 9. All. Pratesi V.All. D’Onofrio

 

SPORTING P.S.E.: Balilli 4 Di Pietro 2 Savini 6 Rosettani 11 Ndour 4 Toto’ 4 Marconi 5 Orsini 4 Martinelli 3 Rapagnani 6 Cappella ne Marozzini. All. Cappella

Data inserimento: 2019-01-21 15:24:48

Data ultima modifica:

Scritto da: Redazione Sport