"Gran Concerto per Amandola": protagonisti giovani musicisti del territorio

Serata speciale ad ingresso libero per la festa del patrono Beato Antonio, con il “Gran Concerto per Amandola” nel santuario, venerdì 25 gennaio alle 21.00, organizzato dall’associazione La Fenice con il Comune di Amandola.

Un appuntamento in linea con le molteplici attività de La Fenice, che ha sposato la formula del laboratorio e della produzione musicale grazie anche al sostegno della Fondazione Carisap per il progetto “Cambiare Musica 2”.

Alcuni dei giovani musicisti di questo progetto, diretto alla prevenzione dalle devianze giovanili, si esibiranno domani sera. Il cast vede Valentino Alessandrini, Maria Emilia Corbelli, Pablo Corradini, Samuele Giacomozzi, Annalisa Levantesi, Antonella Malvestiti, Francesca Petitto, Giuseppe Restaino. Si alterneranno in un programma godibilissimo che spazia da Beethoven a Vivaldi, da Monti a Piazzolla, da Saint-Saens a Galliano. Nella serata saranno anche presentati al pubblico i progetti che stanno vedendo la luce, con altrettanti appuntamenti ad Amandola nei mesi prossimi.

Si tratta del quintetto Jazz di Pablo Corradini che presenterà il nuovo cd; dell’Emotional Empathy, metodo con il quale Giacomozzi coinvolgerà sperimentalmente il pubblico in un’interazione emotiva con la musica live; del progetto Vivaldi relativo a “Le quattro stagioni”, con Alessandrini e Giacomozzi, coprodotto con l’associazione La Fenice. Uno spettacolo dal barocco al rock.

Data inserimento: 2019-01-24 16:15:13

Data ultima modifica: 2019-01-25 11:04:39

Scritto da: Redazione