Otto marchigiani nel nuovo Comitato Direttivo di Cgil

Ci sono molti marchigiani ai vertici dell'organizzazione nazionale della Cgil, eletti insieme al segretario generale Maurizio Landini, che prende il posto di Susanna Camusso.

Sono otto i marchigiani nel nuovo Comitato Direttivo: Daniela Barbaresi, attuale segretaria Cgil Marche, Elisabetta Ballini, delegata di Nidil (lavoratori atipici), Elio Cerri, segretario dei pensionati marchigiani, Rachele Romagnoli, delegata della Filt (Trasporti) e Daniel Taddei, segretario Cgil Macerata. Fanno parte del Direttivo anche le figure che da tempo ricoprono prestigiosi incarichi nazionali: Roberto Ghiselli, riconfermato nella segreteria nazionale della Cgil, Maria Grazia Gabrielli, attuale segretaria nazionale della Filcams e Gianni Venturi, componente della segreteria nazionale della Fiom. Sono ben 13 i marchigiani eletti nell'Assemblea Generale, l'organismo composto per oltre la metà da delegati di luogo di lavoro: Piero Arduini, Pierluigi Berionni, Caterina Campolucci, Teresa Cirillo, Gabriella Pilesi.
   

Data inserimento: 2019-01-26 18:52:31

Data ultima modifica: 2019-01-27 09:58:05

Scritto da: Redazione