Porto Sant'Elpidio. La Ginestra e Wertmuller in "Come Cristo comanda" per aprire la stagione del Teatro delle Api

Si apre giovedì 7 febbraio la stagione di spettacoli realizzata al teatro Teatro delle Api da Comune e AMAT con il contributo di MiBAC e Regione Marche. Al debutto Michele La Ginestra e Massimo Wertmuller con Ilaria Nestovito nella commedia «Come Cristo comanda» scritta da Michele La Ginestra per la regia di Roberto Marafante per Teatro Sette produzioni.

In una notte dell'anno 33 dopo Cristo, due uomini vestiti con tuniche e mantelli sono seduti in bivacco in mezzo al deserto della Palestina. Parlano sommessamente, si capisce che sono in fuga, ma nonostante ciò cercano di non far vedere la propria ansia discutendo delle cose di mangiare, di lavoro, del rapporto con l'altro sesso in modo scanzonato e divertito. Pian piano si intuisce che sono due soldati romani, ma non due qualsiasi: uno, Cassio, è il centurione alla guida dei legionari al momento della crocifissione di Gesù sul Golgota; l'altro è Stefano, un suo soldato, quello che diede da bere a Cristo acqua e aceto. L'evento che sconvolgerà l'umanità ha stravolto anche le loro vite; i due non potranno fare a meno di confrontarsi, animatamente, alla ricerca di risposte...ma non tutto, nella vita, si può spiegare con l'esperienza e la logica! Ci sono delle emozioni, che vanno al di là dei cinque sensi, per spiegare le quali è necessario abbandonarsi all'ascolto e forse, solo allora, si riuscirà a sentire risuonare "una musica melodiosa".

Data inserimento: 2019-02-04 10:53:43

Data ultima modifica: 2019-02-04 18:10:51

Scritto da: Redazione