Fermo, al via a Sant’Andrea i lavori per realizzare un’area giochi per bambini ed un’area ricreativa per famiglie. LEGGI gli interventyi del Sindaco Calcinaro e dell'Assessore Luciani

Al via il primo stralcio di lavori a Santa Caterina (eseguiti dalla ditta Moretti Avio di Montegiberto), a Sant’Andrea per realizzare un‘area verde che sarà strutturata in due parti: una per il gioco per i più piccoli e una parte ricreativa per i più grandi.

 

Si sta iniziando il primo stralcio di un’opera che casualmente potrà servire sia la scuola che i ragazzi del quartiere. Si tratta di interventi per più di 60 mila euro, previsti molto prima dell’emergenza Betti. Si avrà così la possibilità ad est di avere un parco per i più piccoli ed uno spazio per le famiglie” - ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.

 

Un intervento che dimostra un’ulteriore attenzione al verde, alla cura dei quartieri e alla socializzazione, in una bella zona, di cui si potrà fruire sia in orario scolastico che non” – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.

 

In particolare, sull’area giochi al Comune di Fermo è stata riconosciuta recentemente l’assegnazione di un finanziamento regionale di circa 67 mila euro, destinato proprio ai parchi delle scuole di S. Andrea e di Molini.

 

area_s.andrea2

 

Il Comune di Fermo, come si ricorderà, aveva partecipato ad un bando sugli interventi territoriali “per la promozione del sistema dei servizi di educazione e istruzione dalla nascita a 6 anni di età” con un progetto riguardante interventi su due parchi rispettivamente dei plessi scolastici Sant’Andrea (dove sono presenti la Scuola d’Infanzia, il Nido di recente realizzazione e la Primaria) e il plesso di Molini (dove sono presenti Infanzia e Primaria).

 

A questo, si aggiungeranno prossimi interventi già finanziati sia per il quartiere di Molini Girola che nelle aree cani da realizzare a Santa Petronilla e a Campiglione.

 

Data inserimento: 2019-02-09 17:50:25

Data ultima modifica: 2019-02-11 20:49:51

Scritto da: Redazione