La protesta degli allevatori sardi arriva nel Fermano. Oggi verseranno il latte sulla Mezzina

L'iniziativa è partita da alcuni allevatori sardi che vivono e lavorano nel Fermano. Tra Montegranaro e Monte Urano esistono, infatti, alcune aziende che da tempo si trovano nel nostro territorio e proprio da loro sta arrivando in queste ore l'invito a partecipare alla manifestazione di protesta e solidarietà nei confronti dei lavoratori sardi.

Hanno chiamato a raccolta anche tutti quegli allevatori, sardi di origine, che vivono nella nostra Regione, tanto che arriverà anche una delegazione direttamente da Pesaro. L'appuntamento è fissato per le 14.30 di oggi, martedì 12 febbario, al rifornimento IP che si trova lungo la strada Mezzina. Insieme a loro ci sarà la Lega Nord con in prima fila il coordinatore provinciale Mauro Lucentini.

"Solidarietà ai pastori sardi che protestano contro il prezzo troppo basso del latte (0,60 €/Lt). OGGI la PROTESTA invade anche il FERMANO e le MARCHE (0,83 €/Lt). Il Ministro Centinaio è già all’opera ... ", è infatti il testo di un tweet pubblicato poche ore fa dallo stesso Lucentini.

 

Tweet_Lucentini

 

Contestualmente è partito un tam tam sui social, ed in particolare via whatsapp, per invitare tutti quelli che vorranno esserci per protestare insieme agli allevatori e far sentire la loro voce. 

La protesata, partita in Sardegna, sta in queste ultime ore scalando anche l'intera Penisola e oggi approda nella nostra provincia, lungo la strada Mezzina, un punto di snodo cruciale del traffico locale e, proprio qui, verrà versato simbolicamente del latte in strada.

Data inserimento: 2019-02-12 10:16:50

Data ultima modifica: 2019-02-13 09:27:14

Scritto da: Redazione