Porto Sant'Elpidio. Rapina un rappresentante di gioielli e scappa in moto con un complice, indaga la Polizia

Attimi di paura nella mattinata di ieri a Porto Sant'Elpidio per un rappresentante di gioielli.

L'uomo, dopo aver parcheggiato la sua vettura sulla SS16, all'altezza del Caseificio Il Faro, aveva appena estratto dal portabagagli una valigetta piena di preziosi quando è stato aggredito da un malvivente a volto scoperto.
Quest'ultimo, al termine di una breve colluttazione, è riuscito a sottrarre la valigetta al rappresentante, per poi scappare in sella ad una moto guidata da un complice.
Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della Questura di Fermo, che hanno subito avviato le indagini per risalire ai due malviventi. Gli inquirenti per il momento non escludono nessun'ipotesi, ma è probabile che il rapinatore e il suo complice conoscessero nel dettaglio abitudini e movimenti del rappresentante e abbiano quindi atteso il momento più opportuno per entrare in azione.

Data inserimento: 2019-02-27 10:53:29

Data ultima modifica: 2019-03-01 10:57:12

Scritto da: Redazione