Fermana F.C, Misin lancia l’appello: "Abbiamo bisogno del supporto dei tifosi per conquistare qualcosa di grande". LEGGI la terna con il Rimini e il messaggio presidenziale. Rinviato il deby di Fano

Corsa, attaccamento alla maglia, voglia di sacrificarsi sempre. Tutte qualità attribuibili al senatore gialloblu Alex Misin, centrocampista alla Fermana F.C. da sei anni, a cui spetta commentare un momento determinante della stagione, che segue la vittoria col Teramo. A dirigere la gara col Rimini è stato designato Panettella di Bari. LEGGI il messaggio del Presidente Simoni ed il Comunbicato Ufficfiale a mezzo del quale si dispone il rinvio, a data da destinarsi, del derby di Fano. SETTORE GIOVANILE: la giovanissima Vittoria Spataro convocata in Rappresentativa Under 15.

"Abbiamo fatto una buona partita, combattuta e contro una buona squadra. Ci sono state diverse occasioni da entrambe le parti e siamo stati bravi a portarla a casa. E' stata una bella vittoria che ci dà grande entusiasmo per il futuro. Tocchiamo quasi la quota salvezza e ci aiuta a guardare al futuro con più ottimismo. La spensieratezza - aggiunge Misin - può farci bene anche per qualche giocata in più che in alcune occasioni è difficile provare". Anche Misin, come ha fatto mister Destro, sottolinea l'effetto positivo che ha avuto la visita al campo sportivo Pelloni (dove la squadra si allena) del patron Maurizio Vecchiola: "Il patron ha ritenuto necessario venire al campo in questo momento perché ci ha visto in difficoltà e ci ha spronati. E' stata una visita per darci quella carica in più e ha portato bene". L'intento adesso è di lasciarsi alle spalle un momento positivo, affrontando le partite restanti con la carica necessaria: "In un campionato molto equilibrato in cui spesso sono gli episodi a decidere le gare, credo che alla Fermana non sia mai mancata la voglia di dare tutto. Se si tolgono un paio di partite che abbiamo sbagliato,  che ci stanno nell'arco di un Campionato, posso dire che magari a inizio anno siamo stati più fortunati e scaltri nel far girare gli episodi dalla nostra parte, mentre nelle ultime settimane non era accaduto". Dei giocatori finora scesi campo Misin è tra i pochi che detiene il primato delle presenze: "Sono soddisfatto per questo dato e spero che porti a qualcosa di importante che magari all'inizio dell'anno non si sperava. Credo di aver sempre dimostrato massimo impegno, massima serietà e grande attaccamento a questa maglia". Il centrocampista gialloblu conclude con un appello alla tifoseria: "Invito tutti i tifosi a venire allo stadio e sostenerci perchè siamo una squadra che sta dando tutto per questi colori e sta facendo qualcosa di grandioso e forse impensabile ad inizio stagione. Quindi la spinta dei nostri sostenitori è importante e deve essere un valore aggiunto".

 

FERMANA F.C. – RIMINI AD UN FISCHIETTO BARESE.

La gara di Domenica prossima tra Fermana F.C. e Rimini, in programma  allo Stadio “B. Recchioni” con inizio alle ore 16 e 30, sarà diretta dal Sig. Claudio Panettella di Bari (Pacifico/Trinchieri).

 

A.J. FANO-FERMANA F.C., RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

 

La Fermana comunica che, su disposizione della Lega, è rinviata a data da destinarsi la gara A. J. Fano-Fermana, in programma domenica 17 marzo alle ore 16,30 allo stadio R. Mancini di Fano. La Lega, infatti, preso atto dell’ordinanza sindacale del Comune di Fano, riguardante i lavori alla tribuna dell'impianto, ha decretato il rinvio della partita che si giocherà in altra data. Di seguito parte del testo dell'ordinanza:

"Il Sindaco, rilevato che presso lo stadio "R. Mancini" sono in corso da inizio campionato una serie di lavori per adeguamento strutturale dello stesso avviati in seguito alle segnalazioni del comando provinciale dei vigili del fuoco; rilevato che in tale contesto si è reso necessario provvedere anche alla realizzazione di una nuova copertura della tribuna centrale; tenuto conto del processo di ammaloramento della stessa, conseguentemente si è dovuto provvedere ai relativi lavori adoperandosi tramite soluzioni tecniche atte a non pregiudicare la regolarità del calendario del campionato di Lega Pro e il correlato afflusso degli spettatori.
Ritenuto che l'obiettivo principale  da perseguire sia rendere lo stadio Mancini quanto prima conforme agli standard della Lega Pro garantendo, per quanto rileva ai fini della presente ordinanza, il sollecito e ripristino della copertura della tribuna centrale ORDINA il divieto di utilizzare lo stadio Mancini di Fano per qualunque tipo di competizione sportiva ufficiale o meno, incluso le gare di campionato Lega Pro, in premessa specifica, nella data dell'11 marzo fino al 21 marzo".

 

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIMONI ALLA SQUADRA

 

Torna a incoraggiare la squadra alla vigilia di una nuova partita (domenica alle 16,30 al Bruno Recchioni col Rimini) il presidente della Fermana Umberto Simoni che non dimentica di sottolineare l’importanza della vittoria dell’ultimo turno: “Contro il Teramo la Fermana ha fatto una bella partita meritando il successo che si deve attribuire ai giocatori e mister Flavio Destro. Quest’ultimo – aggiunge il presidente – Ha dimostrato di essere uno degli allenatori più bravi della serie C. La società crede che questa squadra possa arrivare ai play off. Dobbiamo continuare a crederci fino al termine del Campionato perché possiamo contare su uomini e giocatori seri, ma soprattutto bravi. Non bisogna, però, cadere nell’errore di montarsi la testa, ma si deve proseguire il cammino affrontando le nove partite rimaste con umiltà e giocando con la cattiveria agonistica che ci ha contraddistinto finora. Quindi: Forza ragazzi! Continuate a lottare e domenica col Rimini mettetecela tutta e regalateci una nuova vittoria”, ha concluso il presidente Simoni.

 

CALCIO IN ROSA, LA GIOVANE GIALLOBLU VITTORIA “VICKY” SPATARO CONVOCATA IN RAPPRESENTATIVA U15

 

Convocazione nella Rappresentativa Under 15 per la giovane Vittoria Spataro, giocatrice della Fermana, classe 2006, al primo anno in gialloblu dove gioca con l'U13 Pro di mister Nasini. Grandissima appassionata di calcio, ha deciso di voler infilare gli scarpini e mettersi in gioco diventando un jolly a tutto tondo. In Rappresentativa gioca, infatti, a centrocampo, ma in squadra ha ricoperto anche il ruolo del difensore e dell'attaccante. La sua convocazione è motivo di grande soddisfazione per il club gialloblu ed ha rappresentato un momento di grande crescita per la giovane calciatrice che ha preso parte all'allenamento con altre giovani promesse, sotto la guida del tecnico Paolo Mandolini Selezionatore Under 15 Femminile e del suo staff formato da Matteo Marinelli Collaboratore Tecnico e Emily Mosca Team Manager.

Data inserimento: 2019-03-07 07:14:58

Data ultima modifica: 2019-03-10 21:25:27

Scritto da: Redazione Sport