"Forza Italia interlocutore serio e con un vero piano di rilancio” Cangini e Marcozzi e gli interventi per l'area di crisi complessa

Il senatore e la capogruppo regionale si dicono soddisfatti che anche Confindustria Centro Adriatico sostenga quanto Forza Italia sostiene da sempre 

Il senatore Andrea Cangini e la capogruppo regionale Jessica Marcozzi si dicono soddisfatti che anche Confindustria Centro Adriatico sostenga, come priorità per il rilancio dell’economia fermana, marchigiana e nazionale, quanto Forza Italia sostiene da sempre.

 

“Un’Area di Crisi complessa Pelli-Calzature che non sia solo una scatola vuota, con fondi ridicoli - rimarcano - Manca una linea guida che parli la lingua delle aziende, che stimoli la rete di impresa, che tuteli il Made in, e che favorisca vera occupazione. Purtroppo dietro all’illusorio “Sblocca-Cantieri” si celano reti infrastrutturali al palo. Il nuovo è bloccato, l’esistente è all’abbandono, dal nuovo ospedale di Fermo alla terza corsia A14 passando per le reti di collegamento Mare-Monti e per la modernizzazione della rete ferroviaria su cui la proposta del Sen.Fi Andrea Cangini, rivolta alla Regione, di indire una conferenza dei servizi per valutarne l’arretramento, è rimasta lettera morta. L’imprenditoria sappia che ha in Forza Italia un interlocutore serio e in possesso di un vero piano di rilancio”.

Data inserimento: 2019-04-26 16:14:51

Data ultima modifica: 2019-04-29 12:43:17

Scritto da: