Prima infanzia, domande on line per voucher alle famiglie

I destinatari dell'intervento sono le famiglie costituite da genitori e minori a carico di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi conviventi

La Regione Marche ha pubblicato un avviso pubblico per l'assegnazione di voucher alle famiglie per l'acquisizione di servizi socio-educativi per minori a carico 3-36 mesi, tale intervento persegue la finalità di sostenere i genitori occupati attraverso il potenziamento della fruibilità dei servizi socio-educativi per la prima infanzia offerti da strutture pubbliche e/o private presenti sul territorio

L'intervento prevede, per ogni richiedente ammesso a contributo, l'erogazione di un voucher spendibile per l'acquisto di servizi socio-educativi forniti da strutture private e pubbliche. Il voucher, valido da Settembre 2019 a Luglio 2020, andrà a ricoprire in tutto o in parte il costo della retta mensile a carico della famiglia che utilizza il servizio e sarà rimborsato all’ente gestore presso cui la famiglia ammessa a finanziamento effettuerà la scelta di frequenza.

 

I destinatari dell'intervento sono le famiglie costituite da genitori e minori a carico di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi conviventi e devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

cittadini italiani o di uno stato membro dell'Unione Europea o di una nazione non facente parte dell'Unione Europea in possesso di regolare permesso di soggiorno da almeno tre anni alla data di scadenza del presente avviso;

essere residenti o domiciliati in uno dei comuni della Regione Marche;

essere esercenti la patria potestà;

essere occupati;

possedere un ISEE in corso di validità non superiore ai € 25.000,00.

 

I soggetti interessati ed in possesso dei requisiti, potranno presentare la domanda esclusivamente tramite internet, accendendo al sito : https://siform2.regione.marche.it, l’utente dovrà disporre di apposite credenziali (SPID, CNS e Pin Cohesion).

L'invio telematico delle domande dovrà essere effettuato entro le ore 12.00 del giorno 08/07/2019.

Gli utenti ai fini della compilazione della domanda possono avvalersi, previo appuntamento, della collaborazione dello sportello del Punto Unico di Accesso presso l'ATS XIX di Fermo.

Data inserimento: 2019-06-20 13:56:56

Data ultima modifica:

Scritto da: