Le aree giochi si rifanno il look: a Lido bambini e famiglie invadono l'area di Piazzale Bresca

Da un lato l’apertura di una nuova area giochi, dall’altro il piano di manutenzioni dei giochi e arredi dei parchi pubblici di tutto la città

Un’area giochi attesa e che è già molto frequentata. E’ quella di a Lido di Fermo. Ieri in un clima di festa l’apertura dello spazio subito preso d’assalto dai bambini accompagnati dalle loro famiglie. Uno spazio desiderato, tutto per loro dove trascorrere ore spensierate, in libertà al centro di un quartiere che come noto negli ultimi giorni è stato interessato da una serie di lavori che hanno riguardato l’asfaltatura di via Machiavelli e di via Pigafetta, i lavori ultimati del belvedere, i lotti a nord fruibili a parcheggi gratuiti nel periodo estivo.

 

Insomma, un ricco elenco di opere a vantaggio della collettività di un quartiere popoloso e che d’estate vede un aumento di turisti e anche di chi sceglie di alloggiare qui per le vacanze.

 

“Si completa una realtà bellissima come piazzale Bresca che abbiamo visto nascere e che si va ad ingrandire – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro. Si possono trovare giochi dai più piccoli ai grandi fino al campo polivalente, un punto centrale a tutta la costa in un contesto che vede l’ingresso di Lido così straordinariamente riqualificato. In tutti i quartieri è importante l’operazione di manutenzione e di ripristino dei giochi, un segno di attenzione delle varie realtà cittadine”.

 

Da un lato l’apertura di una nuova area giochi, dall’altro il piano di manutenzioni dei giochi e arredi dei parchi pubblici di tutto la città che è iniziato oggi.

 

Il via con il parco di via Tornabuoni poi si proseguirà al Crocefisso ed in altre zone come ad esempio Tirassegno, via Rubens, Casabianca, via Pazzi, Scuola Lido, spazio adiacente 4 Cerchi, Piazza Sereni, S. Petronilla, via Lucchi, Scuola S. Andrea, Marina Palmense, Torre di Palme, Materna Salvano, Piazza Siccone, Svampa, Visconti d’Oleggio, Montone, San Girolamo e XX Settembre.

 

“Fa piacere vedere – ha detto l’assessore al patrimonio Alessandro Ciarrocchi - come tanti bambini e famiglie abbiano gradito e preso d’assalto i nuovi giochi a Piazzale Bresca, segno del desiderio di aree pubbliche nei quartieri, di spazi riservati allo svago ed al gioco per i bambini. Completato questo intervento abbiamo messo già in progettazione un nuovo spazio ricreativo nel quartiere San Michele, che da tempo aspetta un intervento. L’attenzione nei confronti dei bambini è sempre segno di civiltà. Per questo abbiamo anche avviato in questi giorni una serie di manutenzioni di tutti i parchi cittadini a dimostrazione della cura che vogliamo dare al patrimonio pubblico, a disposizione di tutti”.

Data inserimento: 2019-06-24 15:54:52

Data ultima modifica: 2019-06-25 14:13:17

Scritto da: