Gemellaggio tra l’Accademia dello Stoccafisso alle Fermana ed il Club Cenatori

Mercoledì 12 giugno si è tenuto un grande evento, il gemellaggio tra l’associazione gastronomica “Club dei Cenatori” e l’Associazione di promozione gastronomica, turistico-culturale “Accademia dello Stoccafisso alla Fermana”, nella cornice del prestigioso locale “Il Calamaro” a Lido di Fermo nell’ambito di una serata dedicata allo stoccafisso alla fermana.

Nel corso della serata è stato stipulato l’atto di gemellaggio tra le due associazioni gastronomiche per far si che gli eventi organizzati dall’una siano conosciuti dall’altra e viceversa, con la fa facoltà dei reciproci soci di partecipare alle attività e con facoltà di ottenere la doppia iscrizione alle medesime condizioni. Nel corso della serata c’è stato la firma dell’atto di gemellaggio con stretta di mano e lo scambio dei doni, in particolare gagliardetti e spille, tra il Presidente dell’associazione dei Cenatori Dott. Alfonso Rossi e il Presidente dell’Accademia dello Stoccafisso alla Fermana Saturnino Di Ruscio.

 

IMG-20190619-WA0041

Il tradizionale piatto di Stoccafisso è stato preparato dallo Chef Guido Gennaro che ha illustrato le differenze dello Stoccafisso alla Fermana rispetto al più rinomato Stoccafisso all’Anconitana e della sua provenienza da un'antica ricetta del famoso cuoco fermano conosciuto come “Nasó”.

La serata è stata arricchita di contenuti dallo psichiatra Stefano Polimanti con una brillante e molto interessante relazione sul tema della felicità per l'uomo contemporaneo.

Infine le bellissime e sensuali ragazze della compagnia artistica “Le Sirene del Nilo” si sono esibite nella classica danza del ventre in colorate coreografie di grande fantasia.

Il menù è stato il seguente: Antipasto: crostini sfiziosi, bocconcini di stocco; Primo: paccheri Di Mauro alla “Fermanella”; Secondo: stoccafisso alla fermana

Il presidente dei Cenatori ha inoltre omaggiato le signore con un bouquet di fiori di colore intonato alla serata : margherite e gerbere bianco e gialle.

Una serata veramente magnifica!

 

 

Data inserimento: 2019-06-24 20:49:41

Data ultima modifica:

Scritto da: