Le Confraternite in festa, confermate attualità e missione

Il tradizionale incontro delle Confraternite riunitesi prima in preghiera nella Basilica della Misericordia poi per la Messa nella Perinsigne Collegiata, ha chiuso a Sant’Elpidio a Mare l’11ª Festa in onore del patrono beato Pier Giorgio Frassati.

Il tradizionale incontro delle Confraternite riunitesi prima in preghiera nella Basilica della Misericordia poi per la Messa nella Perinsigne Collegiata, ha chiuso a Sant’Elpidio a Mare l’11ª Festa in onore del patrono beato Pier Giorgio Frassati.

Assente per motivi personali l’Arcivescovo emerito mons. Luigi Conti, la Messa è stata presieduta da don Robert Szymon, parroco di Santa Caterina e San Lorenzo, che ha avuto parole di sollecitazione a tutti i Confratelli perché continuino la loro missione all’interno delle comunità, come nello spirito istitutivo delle Confraternite. Presenti Confratelli provenienti a Montegiorgio, Potenza Picena, Capodarco di Fermo, Monterubbiano, Potenza Picena, Monte Urano, Penna San Giovanni, uniti a quelli delle quattro Confraternite elpidiensi, salutati dal Delegato arcivescovile Giovanni Martinelli e dal Vicesindaco Mirco Romanelli.

“È stata una settimana intensa – ha detto il presidente del Comitato Antonio Rossi – con appuntamenti di preghiera, di svago, di ricordi, di riflessioni: lo scopo della nostra festa è quello di testimoniare il nostro impegno e sollecitare nuove adesioni”. Simpatico, prima della chiusura della Messa, il piccolo ricordo consegnato dai Priori locali a don Aldo Pierantoni, molto vicino alle iniziative della festa.

Data inserimento: 2019-07-09 12:56:51

Data ultima modifica:

Scritto da: