Site image
   
Eventi
Parte sabato, da Fermo, l’edizione numero nove del festival “Armonie della Sera”
E’ nato nove anni fa a Ponzano, ma il festival di musica “Armonie della Sera” non è più solo ponzanese. Ormai è di tutti, la rete c’è, è nota e spetta a tutti potenziarla. Sono rappresentate tutte le province delle Marche, e i concerti si svolgono nei luoghi più belli e rappresentativi della nostra regione.
Foto testo

 

Come la Chiesa romanica di San Marco a Ponzano, che ha ospitato circa un mese fa l’anteprima; come sarà questo sabato per la chiesa di San Domenico a Fermo, che ospiterà il concerto di apertura. Lo stesso varrà per le altre date, a cominciare dall’11 luglio presso villa Bonaparte a Porto San Giorgio, per le altre quattro serate a Ponzano, per il ritorno ad Ascoli Piceno e per l’incontro con la magia delle grotte di Frasassi a Genga. Per la prima volta, poi, il festival sarà a Macerata, ospitato nel cortile del Palazzo Bonaccorsi. Tornerà a Grottazzolina, sarà a Mogliano e chiuderà il 9 agosto presso la Perinsigne Collegiata di Sant’Elpidio a Mare. 
14 saranno gli appuntamenti totali, molti i nomi illustri tra gli artisti, come Sollini e Barbatano, solo per citare i più vicini al Festival. Ancora una volta le collaborazioni con gli altri enti e festival nazionali e internazionali, primo fra tutti il Conservatorio G. B. Pergolesi di Fermo. Un sodalizio, quello con l’istituto fermano, che porterà al lancio dell’Orchestra Sinfonica del Festival, cui l’orchestra del Conservatorio prenderà parte. Proprio per il concerto di apertura, sabato prossimo, nella chiesa di San Domenico a Fermo. Concerto che sarà dedicato ad Annio Giostra, recentemente scomparso, e che vedrà Sollini e Barbatano come solisti, mentre a dirigere ci sarà il Maestro Daniele Giulio Moles. Verranno eseguiti brani di Mozart e Poulenc. Sabato sera, così come per gli altri appuntamenti, la grande novità: i poeti Marco Fortuna e Patrizia Trimboli apriranno le serate con la lettura di una loro poesia. Ci saranno anche tre conferenze fatte da altrettanti illustri musicologi, ed è prevista una master class per giovani studenti, tenuta dal pianista Armen Babakanian.
Infine si rinnova la collaborazione con Rai Radio 3, che curerà uno speciale proprio sabato prossimo, e con il canale Classica di Sky.
 
03/07/2013
15:42
C.M.
Questo articolo è stato letto 700 volte.
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
HTML 5 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.135 secondi
Powered by Simplit CMS