Eventi
La vincitrice del Premio Postacchini 2013, domani pomeriggio, di nuovo a Fermo

Arriva dalla lontana Nuova Zelanda la protagonista del concerto in programma domenica 2 febbraio alle ore 17 nella Sala dei Ritratti, organizzati dalla Gioventù Musicale e dal Comune. Si tratta della violinista Amalia Hall vincitrice assoluta del Concorso “Postacchini” di Fermo 2013. Accompagnata al pianoforte da Sergio De Simone, Amalia Hall con il suo violino eseguirà un programma che spazia da Mozart a Poulenc attraverso Strauss per concludere con le “Danze spagnole” di Pablo De Sarasate.

La vincitrice del Premio Postacchini 2013, domani pomeriggio, di nuovo a Fermo

Amalia Hall è unanimemente riconosciuta come una delle migliori giovani violiniste neozelandesi emergenti. E’ stata tra i premiati al Concorso Internazionale Tchaikovsky e del Kloster Schöntal International Violin Competition, dove ha ottenuto il premio per la migliore interpretazione di Bach. Amalia ha vinto tutti i maggiori Concorsi della Nuova Zelanda.

Dall’età di nove anni  Amalia ha collezionato ben cinquanta presenze come solista in concerti con le maggiori orchestra del suo Paese con la direzionedi importanti Maestri

All’età di dieci anni Amalia è stata la più giovane strumentista di tutti i tempi ad essere ammessa nell’Orchestra Giovanile Nazionale della New Zealand Siymphony Orchestra, della quale ha poi fatto parte fino a diventarne il Primo Violino.

Dall’età di sedici anni è membro della Auckland Philharmonia della quale è diventata primo violino nel 2012.

Amalia inizia a suonare in formazioni cameristiche già all’età di otto anni fondando con i suoi fratelli il Quartetto d’Archi “Hall”,  ha proseguito poi nel tempo l’attività cameristica con importanti musicisti.

 

Premiato in numerosi concorsi pianistici e di musica da camera, Sergio De Simone si è esibito come solista e in formazioni cameristiche  in Europa, Argentina, Brasile, Cile, Azerbaijan e Stati Uniti per prestigiose istituzioni musicali

Dal 2000 collabora con l’Accademia Chigiana di Siena  come Assistente pianista “in residence” per i corsi di Composizione di Azio Corghi, Giorgio Battistelli  e Luis Bakalov. Nato a Firenze, Sergio De Simone si è diplomato con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’Onore presso il Conservatorio "Arrigo Boito" di Parma sotto la guida di Giuseppe Tanzini. Ha seguito master classes e corsi di perfezionamento con Murray Perahia, Aldo Ciccolini, Philippe Cassard, Bruno Canino, Alessandro Specchi, Pier Narciso Masi e Christopher Elton. E’ direttore artistico del Festival Intersezioni fin dalla sua fondazione.

Letture:8059
Data pubblicazione : 01/02/2014 10:28
Scritto da : Redazione
Tags : amalia hall
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications