Eventi
Sant’Elpidio a Mare. Macchini in scena con il nuovo spettacolo di cabaret “Scherziamo!” per la regia di Max Giusti

Piero Massimo Macchini torna in scena, dopo il sold out del debutto al Teatro Arlecchino di Monte Urano, con il nuovo spettacolo di cabaret tutto da ridere il 23, 24 e 25 Maggio alle ore 21;30 presso l'Auditorium Giusti di Sant'Elpidio a Mare.

Sant’Elpidio a Mare. Macchini in scena con il nuovo spettacolo di cabaret “Scherziamo!” per la regia di Max Giusti

Si intitola “ScherziAmo” questo nuovo progetto del comico fermano, un gioco di parole che introduce ad un mondo fatto di burle e nessuna voglia di prendersi sul serio. “Chi nasce per gioco, non può che vivere in allegria” è l'ancor più eloquente sottotitolo che sta a ricordarci come nessuno di noi abbia scelto di venire al mondo: siamo in fondo tutti “scherzi del destino” e non ci resta davvero che vivere col sorriso sulle labbra.
Energia positiva e tante risate in un'ora e trenta minuti di show ai massimi livelli per la regia di Max Giusti.
Si parla di un professionista, un cultore dello scherzo e allora il teatro comico si impreziosisce di raffinate tecniche visual: pezzi di mimo e straordinari numeri di magia.
Macchini, in sintesi, ci racconta il suo percorso di crescita personale, lasciando ormai alle spalle il celebre “Complesso di Edipo” (spettacolo pluripremiato) approda alla più rilassante sindrome di Peter Pan. Con gli anni che passano, una convivenza in essere e l'immancabile mamma onnipresente nei pensieri del nostro anti-eroe contemporaneo che, tra le righe sdrammatizza sulla crisi, non solo economica, ma emotiva e culturale dei giorni nostri.

Letture:2005
Data pubblicazione : 13/05/2014 11:05
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications