Eventi
Pier Damiano Peretti, uno dei maggiori organisti europei, direttamente da Vienna per l’Accademia Organistica Elpidiense

Venerdì 8 agosto a Sant’Elpidio a Mare, torna la musica di alta qualità, con il secondo concerto della XXXX Accademia Organistica Elpidiense dall titolo “I fulgori organistici nell’Europa del 600 e 700”

Pier Damiano Peretti, uno dei maggiori organisti europei,  direttamente da Vienna per l’Accademia Organistica Elpidiense

Dopo l’eccezionale avvio di stagione, l’Accademia Organistica Elpidiense torna nella sua sede naturale della Basilica di Santa Maria della Misericordia per un concerto d’organo unico nel cartellone della XXXX edizione.

Molto tempo è passato dall’ottobre 1998, quando un giovanissimo Pier Damiano Peretti fu tra i vincitori a Sant’Elpidio a Mare del Premio Internazionale d’Organo “Pietro Nacchini”: oggi è docente alla prestigiosa Università per la Musica di Vienna, dopo aver insegnato per diversi anni a Innsbruck.

Da molti anni svolge attività concertistica in tutto il mondo, ed è anche compositore (sue composizioni sono state premiate in concorsi internazionali e pubblicate da rinomate case musicali).

Peretti torna dunque a Sant’Elpidio come uno dei maggiori organisti della nuova generazione.

Presenterà, alternando il concerto in due parti, la prima eseguita allo storico organo Nacchini 1757, la seconda allo storico organo Callido 1782, “Toccate, partite e sonate: fulgori organistici fra ‘600 e ‘700” con musiche di S. Aguileria de Heredia, G. Frescobaldi, D. Scarlatti, G. Muffat, un viaggio nel meglio della produzione per organo europa del tempo. Eseguirà anche, in apertura, una sua composizione.

Inizio concerto, a ingresso gratuito senza riservazione di posti, alle ore 21.30.

Letture:2526
Data pubblicazione : 06/08/2014 12:19
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications