Eventi
Convention d`autunno: “ La Nuova Frontiera della Globalizzazione: strategie, opportunità e sfide. R-EVOLUTION di un territorio”

L’Associazione Culturale “La Nuova Frontiera”, in collaborazione con la Confartigianato di Fermo, con il sostegno della Camera di Commercio di Fermo e della Fondazione Carifermo, unitamente a Sponsor privati, organizza la Convention d’ Autunno sul tema “La Nuova Frontiera della globalizzazione: strategie, opportunità e sfide. R-EVOLUTION di un territorio”.

Convention d`autunno: “ La Nuova Frontiera della Globalizzazione: strategie, opportunità e sfide. R-EVOLUTION di un territorio”

L’evento si terrà il giorno 24 ottobre 2014, alle ore 21.00, presso il Centro Fieristico-Congressuale Fermo-Forum, sito presso la zona industriale di Molini Girola, struttura polivalente, tra le più moderne ed innovative dell'intera regione.
La convention, rivolta a soggetti pubblici e privati (aziende, associazioni, ecc.), nasce dall’esigenza di affrontare in modo diverso, rispetto al recente passato, il tema della globalizzazione, una strada senza ritorno! E’ una realtà che ha già trasformato il mondo nel grande villaggio globale preconizzato negli anni Sessanta dal pensatore canadese Marshall McLuhan, anche grazie al progresso delle ICT (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione). Con essa tutto cambia ed il mondo globalizzato non è certamente facile! In nessun periodo della storia dell’umanità si sono verificati contemporaneamente tanti cambiamenti quanti nel secolo appena trascorso. Secondo l’antropologo prof. Luiz Marins, se i tre milioni di anni di vita del nostro primate fossero condensati in un solo anno, i cambiamenti radicali avvenuti nella scienza e nella tecnologia si sarebbero verificati negli ultimi quindici secondi. Nonostante Darwin e le sue teorie sulla evoluzione della specie, l’essere umano non è “preparato” a questo ritmo di cambiamento ed ha difficoltà a fronteggiare le sfide attualmente presenti nel mondo del lavoro, causate dalla globalizzazione. C’è la necessità di elaborare nuove strategie, di prendere decisioni “forti”, di “lavorare” sulla “persona” riscoprendo le nostre radici ed i nostri valori, di ”fare squadra” per essere competitivi. Questi ed altri argomenti saranno trattati da testimoni significativi per trovare, insieme, la giusta strada per trasformare la globalizzazione in opportunità per tutti.
Da tale riflessione nasce la scelta di rendere la serata un'occasione di confronto tra relatori, provenienti da ambiti diversi, ciascuno dei quali con modalita' e strumenti differenti, si e' dovuto confrontare con le sfide poste dai cambiamenti globali.
Tra i relatori della serata si evidenzia la presenza del prof. Dipak R. Pant, antropologo di fama internazionale e principale teorico dell' economia sostenibile, che interverra' per suggerire in maniera concreta le migliori strategie da adottare, affinche' un territorio possa essere realmente competitivo in un mondo globalizzato; Dipak Pant analizzerà gli aspetti positivi e negativi della globalizzazione, il significato della crisi, la strategia comparativa e competitiva e su quali settori bisogna investire, partendo innanzitutto dalla formazione della persona e della classe dirigente.
L'esperienza del fare impresa con successo in una dimensione globale competitiva sara' testimoniata da Enrico Bracalente, amministratore unico della Nero Giardini-Bag s.p.a che, in maniera molto concreta, illustrera' quali strategie, quali decisioni e quali scelte sono state compiute per far fronte al mercato globale. S.E Mons D’Ercole, vescovo di Ascoli Piceno, è stato testimone, come Vescovo dell'Aquila durante l'ultimo terribile sisma, di quali effetti e reazioni un simile evento traumatico possa generare nell'animo umano e di come la fede possa sostenere la persona in questo percorso di cambiamento. Infine il dr. Claudio Boso, ideatore e presidente della Care Holding s.p.a, grazie alla sua esperienza di formatore professionale, fornirà gli elementi indispensabili per essere vincenti nella globalizzazione, attraverso il saper fare squadra e fare sistema tra i diversi soggetti del territorio.
Modera la serata il giornalista Leopoldo Gasbarro, esperto di economia e conduttore della rubrica “Mercati che fare” di TG COM 24 e collaboratore del Sole 24 Ore.
La serata, gentilmente ospitata dalla direzione di Fermo Forum, e' stata resa possibile grazie al sostegno di numerosi enti pubblici e privati ed aziende del territorio marchigiano e fermano a cui va il ringraziamento del direttivo dell'Associazione.
Per info e prenotazioni: eventi.frontiera@libero.it.

Letture:2923
Data pubblicazione : 06/10/2014 08:52
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications