Eventi
Malvaldi rinvia l’appuntamento con GialloMare. Il festival chiude a Montefalcone Appennino con Oliverotto da Fermo e Pasquale Enrico Papiri

Per motivi di salute Malvaldi costretto a rinviare l’incontro di questa sera. A Montefalcone Appennino la chiusura della VII edizione di GialloMare con il romanzo storico di Pasquale Enrico Papiri, scritto nel 1867 e rieditato nel 2012, e con la cena con delitto in costume dedicata a Oliverotto da Fermo.

Malvaldi rinvia l’appuntamento con GialloMare. Il festival chiude a Montefalcone Appennino con Oliverotto da Fermo e Pasquale Enrico Papiri

Il previsto incontro con lo scrittore Marco Malvaldi, che avrebbe dovuto tenersi questa sera a Sant’Elpidio a Mare nell’ambito del festival GialloMare, viene rinviato, per motivi di salute, ad una prossima data che sarà comunicata appena possibile. Malvaldi infatti, reduce da una importante trasferta in Danimarca per la promozione dei suoi libri, ha subìto il rigido clima scandinavo che l’ha messo ko con una brutta tosse. “D’accordo con lui” afferma Carlo Pagliacci, organizzatore del festival “abbiamo atteso fino a stamattina sperando che la febbre scendesse, ma così non è stato. Nel formulare allo scrittore toscano gli auguri per una pronta guarigione, comunicheremo a breve il recupero della data. Rassicuriamo pertanto i molti lettori di Malvaldi che l’incontro si farà, anche perché lo stesso, come più volte ci ha detto, ci teneva proprio a partecipare a GialloMare.”
Confermato invece l’appuntamento finale del festival che chiuderà venerdì 31 ottobre con due iniziative che si terranno a Montefalcone Appennino. La prima, alle ore 18, con i Delitti nella Storia: Liverotto Uffreducci Signore di Fermo, titolo di un libro pubblicato per la prima volta nel 1867 e scritto da Pasquale Enrico Papiri, uno straordinario personaggio nativo di Montefalcone che ha attraversato tutto l’Ottocento combattendo da patriota le battaglie di Daniele Manin e Giuseppe Garibaldi, fuggendo nelle Americhe e vivendo una vita avventurosa al di là dell’Oceano per poi tornare nel natio suolo trovando il tempo anche per scrivere libri. E proprio a Oliverotto Euffreducci, il capitano d’arme fermano narrato da Machiavelli nell’VIII capitolo del Principe, Papiri dedicò una prima opera, un romanzo storico che la casa editrice Zefiro ha ripubblicato nel 2012. A seguire, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il ristorante “La Sfinge”, ci sarà una cena con delitto in costume dedicata proprio a Oliverotto e messa in scena dagli attori della compagnia Partinquinta. Entrambe le iniziative si terranno presso la Casa di “Domus Appennino” in contrada Luogo di Sasso. Per informazioni e prenotazioni: 0734.79239. 

Letture:2026
Data pubblicazione : 30/10/2014 10:36
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications