Eventi
Fermo. Al via le prevendite per il Bababoom Festival, l’appuntamento reggae più grande d’Italia. Annunciate le date per l’edizione 2015

L'inverno è alle porte, sta arrivando il freddo, è tempo di pensare al... Bababoom Festival! Sì, perché dal 1° dicembre il festival reggae più grande del centro Italia apre le prevendite. I primi 100 che acquisteranno l'abbonamento completo usufruiranno del 50% di sconto. Dal 15 al 19 luglio, 5 giorni di concerti con più di 80 artisti italiani ed internazionali e area campeggio riservata a soli 35 euro.

Fermo. Al via le prevendite per il Bababoom Festival, l’appuntamento reggae più grande d’Italia. Annunciate le date per l’edizione 2015

Per tutte le info su biglietti e prevendite potete consultare il sito www.bababoomfestival.it oppure è possibile scrivere a info@bababoomfestival.it o telefonare allo 0734-440080. L'acquisto si potrà effettuare direttamente alla pagina ticket che verrà attivata il 1° dicembre, attraverso pagamento paypal o con bonifico bancario.
Nella favolosa cornice di Marina Palmense, proprio in riva al mare, a due passi dal casello autostradale di Fermo-Porto San Giorgio e a meno di 5km dalla stazione ferroviaria, con servizio bus navetta gratuito, il festival, arrivato alla 4° edizione, sta già scaldando i motori ed è in pieno fermento per l'organizzazione del Main Stage che negli anni passati ha visto la partecipazione di grandissimi musicisti della scena reggae nazionale, provenienti da tutti gli angoli della penisola, come i Krikka Raggae, i Train to Roots, i Rubba Dubba, i Good Vibe Styla, ed ha ospitato artisti di fama internazionale come Tarrus Riley e la sua Black Soil Band, Lee Scratch Perry, i Dub Inc, i Mellow Mood, giusto per fare qualche nome.
Sicuramente sul palco principale ritroveremo i Malandragem, la formazione di Orvieto vincitrice del band contest 2014 che, oltre a salire di diritto sul main stage, ha ricevuto come premio la possibilità di realizzare un album in studio, in collaborazione con la Jamrock records.
Presto apriranno le iscrizioni al Band Contest 2015, dedicato ai gruppi emergenti italiani di musica reggae dub roots, rigorosamente inedita. Se avete qualcosa di originale da farci ascoltare, fatevi sentire! Troverete il modulo d'iscrizione e tutte le indicazioni per inviare la vostra domanda nella pagina del sito dedicata al Band Contest.
Ma il Bababoom è molto di più di un semplice festival musicale. Il Bababoom è cultura della diversità, cultura dell'ecologia e della bio-etica, cultura della socialità. Sono tantissime le attività che si sviluppano nei 5 giorni del festival, e sono state attrezzate aree specifiche per accogliere tutte le iniziative.
L'Area Forum ospiterà stage e corsi di ballo con istruttori qualificati, dibattiti con personaggi impegnati nel sociale a livello locale e nazionale, conferenze stampa ed interviste con gli artisti e i vari ospiti del festival, presentazioni di libri e di progetti musicali, proiezioni di documentari. L'area sarà attrezzata anche con una zona bar che offrirà un ampia scelta di birre artigianali. Particolare attenzione sarà dedicata al progetto Oasi Ecologica Multifunzionale Marina Palmense di cui l’Associazione Bababoom è organizzatrice e promotrice.
Ogni sera, alla fine del main concert, l'area forum si trasforma in Dance-Hall, con DJ ed MC pronti a coinvolgere il pubblico, a far divertire e ballare fino alle luci dell'alba, spaziando su tutti i generi della grande famiglia del reggae, fino ad arrivare all'hip hop, alla jungle e alla drum&bass moderna. Negli anni passati, tra i tanti artisti che ci hanno fatto compagnia ricordiamo gli Heavy Hammer, gli Herb A Lize it, i Kill Dem Crew, i Villa Ada Posse.
L'Area Dub è quella dedicata alla cultura dei sound system auto-costruiti e alla passione per la musica in vinile. Dub, Roots, Digital e Steppa saranno i generi musicali prevalenti dell'area che nelle passate edizioni ha avuto il privilegio di ospitare artisti internazionali del calibro di Aba Shanti-I e Zion Train e gli italiani Muccigna Roots e Dread Lion Hi Fi, giusto per citarne alcuni.
Lo Space Buddha è l'area dedicata alla meditazione, ai trattamenti di benessere e alle attività di gruppo. Tutti i giorni si terranno laboratori sull'hatha yoga, sulle meditazioni attive, sulla biodanza, sulle tecniche di massaggio cinese e thai. In più, verranno offerte sedute individuali di
respirazione globale, riflessologia plantare, di massaggio ayurvedico, thailandese, shiatsu e massaggio sonoro, di tecniche craniosacrali, di cristalloterapia e di reiki.
L'Art Exhibition è la zona dedicata a pittori, writers e a chiunque voglia esprimersi attraverso l'arte visiva, selezionati tra coloro che si iscriveranno all'Art Contest 2015. Tra i premi al contest, oltre all'esposizione delle proprie opere e all'accesso gratuito al festival, anche la possibilità di volare in Spagna al Rototom, il più grande festival reggae europeo, con cui il Bababoom collabora attivamente.
Ci sono altre due zone accessibili gratuitamente a tutti, anche a chi non è in possesso del biglietto.
L'Area Free Yard, che vi aspetta tutti i pomeriggi in spiaggia per ballare (e quest'anno sarà una spiaggia di sabbia!) o semplicemente per godersi il mare e le good vibrations. con una console a disposizione di tutte le crew e i sound selecta di musica reggae che abbiano voglia di metter su dischi. Nell'area sarà presente anche un punto ristorazione.
Il Kite Park, gestito grazie alla collaborazione con l'associazione Tribal Kite, una zona dedicata al kite surf, sia da mare che da terra, in cui appassionati e professionisti del settore daranno vita a esibizioni spettacolari e parteciperanno al Bababoom Kite Tournament, con in palio premi e riconoscimenti. Per tutte le info e le iscrizioni all'Art Contest, allo spazio Console e al Kite Tournament consultate il sito alle pagine dedicate.
Ma non ci fermiamo qui! Tutt'intorno al main stage si sviluppa l'Area Stand, che si presta ad ospitare bancarelle, punti ristorazione ed altre attrattive. Sempre a partire dal 1° dicembre invitiamo gli operatori del settore a prenotare per tempo le piazzole che sono in numero limitato. Per informazioni sarà sufficiente inviare una mail oppure contattarci telefonicamente.
Per chiunque fosse interessato alle T-Shirt o agli altri gadget del Bababoom Festival è possibile scriverci, le T-Shirt 2014 sono ordinabili anche direttamente dal sito, in offerta a 12€ con pagamento paypal.
Infine, per entrare a far parte in pieno della famiglia del Bababoom e per supportare tutte le iniziative dell'associazione, vi invitiamo a sottoscrivere la tessera di socio sostenitore, più la famiglia si allarga e più saremo felici! Per tutte le curiosità, le novità, le info sugli artisti che parteciperanno al Bababoom Festival 2015. A disposizione anche  sito e  pagina Facebook www.facebook.com/Bababoomfestival e ora anche su Google+ plus.google.com/+BababoomfestivalIt.

 

Letture:3316
Data pubblicazione : 30/11/2014 10:48
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications