Eventi
EnoliExpo Adriatica amplia ancora gli spazi: padiglione al completo, una vetrina anche all’esterno. Protagonista il Fermo Forum

Padiglione fieristico al gran completo, con oltre il 35% in più di spazio espositivo rispetto all'edizione inaugurale e l'ulteriore aggiunta di una ampia vetrina all'esterno interamente dedicata alle macchine agricole. EnoliExpo Adriatica, fiera nazionale specializzata per la vitivinicoltura e l'olivicoltura in programma da venerdì a domenica prossimi al Fermo Forum, si annuncia già alla sua seconda edizione come occasione unica per conoscere le ultime novità su macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per l'attività agronomica in campo e per la trasformazione in cantina o in frantoio.

EnoliExpo Adriatica amplia ancora gli spazi: padiglione al completo, una vetrina anche all’esterno. Protagonista il Fermo Forum

Obiettivo della manifestazione è quello di diffondere le innovazioni di processo e di prodotto tra tutti gli operatori economici per salvaguardare le rese, migliorare la qualità, valorizzare i sottoprodotti, abbattere i costi e diffondere brand e valore della produzione.

Concetti ribaditi questa mattina nella presentazione avvenuta alla Camera di Commercio di Fermo. “Un evento importante - ha detto il presidente dell’ente camerale Graziano Di Battista - che mette in vetrina le aziende a servizio dei produttori e che dimostra come dietro vino ed olio di qualità vi siano anche tecnologie di altrettanto livello”.

Per Alberto Mazzoni, direttore dell’Istituto Marchigiano Tutela Vini, “EnoliExpo è una fiera strategica, perché mette nelle condizioni gli operatori di avere macchinari di ultima generazione che aiutano ad abbattere i costi, valorizzando le unicità dei nostri prodotti”.

“Fermo è la location ideale per una fiera nazionale - ha chiosato Sonia Villani, a capo dell’organizzazione - grazie agli agevoli collegamenti da nord e sud Italia, ma anche per i visitatori provenienti dalla parte tirrenica”. Loro, i visitatori, troveranno ad accoglierli oltre 150 espositori, con la presenza dei marchi italiani e stranieri più prestigiosi. Occupata anche la superficie esterna dove si potranno apprezzare trattori per vigneti ed oliveti, vendemmiatrici e le migliori soluzioni per viticoltura ed olivicoltura meccanizzata proposti dalle aziende leader mondiali.

All'interno il quartiere fieristico è stato suddiviso in aree dedicate: quella riservata alle attrezzature, prodotti e servizi per l'attività su vigneti ed oliveti e le altre rivolte all'enologia e all'industria olearia.

Una distribuzione armonica per consentire al visitatore di meglio orientarsi tra le varie proposte.

Oltre alla parte espositiva, la mission di EnoliExpo trova forma e sostanza anche con un'altra azione: quella legata a seminari ed aggiornamenti professionali che per tre giorni vedranno animare le sale convegni della fiera, con la partecipazione dei più autorevoli esperti e ricercatori in materia. Nove gli appuntamenti in programma, con una sala convegni che diventerà anch'essa anima pulsante della manifestazione espositiva e dove le tematiche più attuali per gli operatori professionali saranno affrontare in maniera esaustiva e soprattutto con dimostrazioni pratiche.

Più di 26 mila i biglietti elettronici inviati, attraverso una massiccia campagna di marketing rivolta a cantine, frantoi, aziende agricole, liberi professionisti come agronomi o periti agrari, supportata dalle principali associazioni professionali, organizzazioni di categoria e dai Consorzi di Tutela.

Contestualmente ad EnoliExpo, il quartiere espositivo del Fermo Forum ospita anche Beertech, un salone dedicato alla birra artigianale con idee e soluzioni di marketing per permettere ai piccoli e medi birrifici di migliorare la qualità e posizionarsi meglio sul mercato. 

Letture:3155
Data pubblicazione : 27/01/2015 14:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications