Eventi
L'Italia dell'olio e del vino si ritrova a Fermo

L'Italia dell'olio e del vino si dà appuntamento a Fermo dove, da domani, venerdì 30 gennaio, prende il via EnoliExpo Adriatica, la fiera nazionale sulle innovazioni per i due settori trainanti dell'agroalimentare che si protrarrà fino a domenica prossima. Tra le oltre 150 aziende presenti vi sono tutti i marchi leader mondiali: insieme riempiranno per tre giorni l'intero quartiere espositivo e la superficie esterna del Fermo Forum per quella che è considerata l'unica fiera italiana specializzata per la viticoltura e l'olivicoltura.

L'Italia dell'olio e del vino si ritrova a Fermo

La giornata di domani si aprirà con l'incontro promosso dal Consorzio Olivicolo Nazionale Unaprol dedicato alle innovazioni di processo e di prodotto per migliorare la competitività della filiera olivicola-olearia e vedrà la partecipazione, tra gli altri, del prof. Maurizio Servili, dell'Università di Perugia, una delle massime autorità in materia. Seguirà, alle ore12, "Abbasso la frode: extravergine = qualità" a cura delle donne dell'olio Pandolea.
Nel pomeriggio l'inaugurazione ufficiale, in programma alle ore 14.45, anticiperà la presentazione dell'Istituto Marchigiano Tutela Vini dal titolo "Italia & Marche, vigneti a confronto: scenari, trend e performance sui mercati esteri". Insieme all'assessore regionale all'agricoltura Maura Malaspina e al direttore di Imt Alberto Mazzoni, vi saranno Denis Pantini direttore dell'area Agricoltura e Industria Alimentare di Nomisma (tra le principali società di studi economici) e Carlo Cambi docente dell'Università di Macerata.
Tra gli stand saranno presentate le ultime soluzioni su macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per le due filiere. Innovazioni e tecnologie per salvaguardare le rese, migliorare la qualità, valorizzare i sottoprodotti, abbattere i costi e diffondere brand e valore della produzione.
Oltre 25 mila i biglietti elettronici inviati ad aziende agrarie, cantine, frantoi e professionisti dei due settori. Attesi pullman dalle principali regioni a vocazione olivicola. Per Fermo e le Marche una straordinaria vetrina per sottolineare come accanto a produttori vinicoli ed olivicoli di straordinaria levatura, vi sia una non meno importante attività nel campo della ricerca tra le aziende che supportano gli stessi produttori. E non è un caso che la pattuglia di imprese marchigiane presenti in fiera sia particolarmente nutrita, trainata ovviamente dal Gruppo Pieralisi, indiscusso leader mondiale nelle macchine olearie.

Letture:2409
Data pubblicazione : 29/01/2015 10:36
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications