Eventi
Porto San Giorgio. Primo appuntamento con: “I Concerti a Rocca Tiepolo”. Protagonista Federico Mondelci e il quintetto d’archi A. Postacchini

Duke Ellington, George Gerswin, le più belle colonne sonore scritte da Ennio Morricone e Nicola Piovani per film quali “C’era una volta il West”, “La vita è bella” fino al “Libertango” di Astor Piazzolla. E’ l’invitante “menù” del concerto che si terrà mercoledì 8 luglio, alle 21.30 nella suggestiva ambientazione della possente Rocca Tiepolo, primo di una serie di 6 appuntamenti dal titolo “I Concerti della Rocca”di grande fascino, che si snoderanno sino al 17 agosto.

Porto San Giorgio. Primo appuntamento con: “I Concerti a Rocca Tiepolo”.  Protagonista Federico Mondelci e il quintetto d’archi A. Postacchini

Ad interpretare queste straordinarie musiche che hanno fatto sognare intere generazioni, un quintetto d’archi e un sassofonista d’eccezione, tutti artisti marchigiani apprezzati in campo internazionale. Solista al saxofono sarà un fuoriclasse di questo strumento, Federico Mondelci capace di stregare il pubblico con sonorità e intensità emotiva fuori dal comune. Insieme a lui il Quintetto “A.Postacchini” composto da grandi interpreti.
Al termine del concerto, per brindare alla musica, raffinata degustazione di vini offerta dall’azienda vinicola Maria Pia Castelli Mondelci si è diplomato al Conservatorio “Rossini” di Pesaro e successivamente al Conservatorio Superiore di Bordeaux con la Medaglia d’oro all’unanimità. Da allora suona con le più importanti orchestre, quali la Filarmonica della Scala. L’esibizione al Festival di San Pietroburgo e alla sala Tchaikovsky di Mosca lo ha portato ad una stretta collaborazione con la Moscow Chamber Orchestra e il loro CD con i Tanghi di Piazzolla per la casa americana Delos ha ricevuto giudizi esaltanti. Il CD monografico su Giacinto Scelsi, edito dalla INA in Francia, ha ottenuto il “Diapason d’Or”. Nella stagione 2009/2010 ha in programma numerose tournée in USA, Russia, Nuova Zelanda, Thailandia.
Fondato nel 1995, il quintetto “A. Postacchini” è composto da affermati solisti marchigiani diplomati con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro.
Intitolato al celebre liutaio marchigiano dell’800 Andrea Postacchini, il Quintetto svolge un’intensa attività concertistica in Italian e all’estero con un repertorio che spazia dal classico al romantico, dalla scuola viennese alla musica americana fino a prime esecuzioni assolute di composizioni dedicate al Quintetto stesso.
Collabora con solisti di fama internazionale e vanta collaborazioni anche con musicisti di diversa estrazione tra i quali Avion Travel, La Cruz e Paolo Conte che si è avvalso del quartetto per la registrazione del suo disco “Elegia”.

Letture:2704
Data pubblicazione : 07/07/2015 11:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications