Eventi
Porto San Giorgio. Una nuova stagione teatrale fra lirica, Teatro Ragazzi, drammaturgia contemporanea e musica italiana

È tornato Cultura&Culture! Renato Bisonni e Stefano Tosoni hanno annunciato ieri mattina al Teatro Comunale di Porto San Giorgio la stagione teatrale 2016/2017. Erano presenti al tavolo della presentazione il Sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira, il coordinatore della programmazione AMAT, Raimondo Arcolai, e il direttore del Teatro Ragazzi, Marco Renzi.

Porto San Giorgio. Una nuova stagione teatrale fra lirica, Teatro Ragazzi, drammaturgia contemporanea e musica italiana

La programmazione di quest’anno segue “un’attività di grande rilancio della stagione teatrale sangiorgese, progredita a colpi di sold-out, e ricca d’iniziative e spettacoli”, dice il Sindaco Loira in apertura della conferenza stampa. Nell’esprimere la soddisfazione dell’amministrazione comunale e sua personale per l’attività svolta negli ultimi anni, continua Loira: “[Questa è] un’offerta che riporta la stagione teatrale di Porto San Giorgio al centro della proposta culturale del nostro territorio.”

Quella del 2016/2017 sarà una stagione volta ad una pluralità dei generi che vanno ben oltre la prosa e le lezioni-spettacolo di Cesare Catà. Sono stati infatti confermati anche l’introduzione alla lirica, che ritorna per il terzo anno consecutivo, e il Teatro Ragazzi di Marco Renzi, che abbraccia le opere per i più giovani.

Un’altra novità inserita nel programma da Stefano Tosoni, attore e curatore della rassegna di quest’anno, è rappresentata da opere di drammaturgia moderna e contemporanea. Queste ultime, sei spettacoli raccolti nella stagione “Sottopassaggi”, virano su una sperimentazione stilistica e drammaturgica, e tratteranno temi sociali controversi.

“Noi speriamo di riuscire ad abituare la gente a questa proposta culturale che è assolutamente diversa sia da quello che solitamente proponiamo, - dice Tosoni - Questa programmazione va in una direzione off, underground: sono spettacoli che difficilmente si trovano in un teatro come il nostro, nella nostra Provincia, o in una stagione di prosa classica”.

E come se tutto questo non bastasse, durante la presentazione sono state rivelate anche due date che porteranno a teatro due interpreti della musica italiana: il 12 gennaio si esibirà Silvia Mezzanotte, la voce dei Matia Bazar, mentre il 10 marzo calcherà il palco Irene Grandi.

Quello proposto è dunque un calendario teatrale a trecentosessanta gradi di grande qualità: dice il coordinatore della programmazione AMAT, Raimondo Arcolai: “L’amministrazione si sta impegnando con una programmazione ad ampio raggio, mostrando una sensibilità importante che si traduce in progetti dall’alto livello qualitativo”.

Prosegue Arcolai: “Non ci si limita alla stagione di prosa o di cose più riconoscibili, ma si entra nel meccanismo riferito alla drammaturgia contemporanea e ad artisti meno noti ma di grande valore culturale. Si fa uno sforzo in più ed un passo in avanti molto importante”.

Il Teatro Comunale di Porto San Giorgio è pronto ad accogliere questa variegata stagione, e voi?

  

A seguire: il calendario della nuova stagione teatrale:

DICEMBRE
10       h. 21, PROSA: Paolo Rossi, L’improvvisatore - Da dove nascono i comici

GENNAIO
7           
h. 21, FUORI RASSEGNA: Occhi negli occhi, di e con Fabio Capponi e altri
12     
   h. 21, MUSICA TAM: Silvia Mezzanotte
14          h. 21, PROSA: David Riondino, Il Corsaro Nero
15         
h. 17, TEATRO RAGAZZI: Jack e il fagiolo magico
20         
h. 21, FUORI RASSEGNA: Lorenzo Marziali e Ilaria Conti, Corti a due
22          h. 17, TEATRO RAGAZZI: Il brutto brutto anatroccolo
28          h. 17, INTRODUZIONE ALLA LIRICA: La Cerentola di Rossini
29         
h. 18, SOTTOPASSAGGI: Romeo e Giulio, di BologniniCosta

FEBBRAIO
4             h. 21, SOTTOPASSAGGI: Amleto FX, di Vico Quarto Mazzini Teatro
11           
h. 21, PROSA: Natalino Balasso, Il Velo di Maya
12           
h. 17, TEATRO RAGAZZI: Il gigante soffia sogni
17        h. 21, FUORI RASSEGNA: Regia di Gaia Dellisanti, Una giornata al Crazy Bar
24           h. 21, SOTTOPASSAGGI: Scarabocchi, di Teatro Rebis e Maicol&Mirco
25           h. 17, INTRODUZIONE ALLA LIRICA: L’italiana in Algeri di Rossini

MARZO
10           
h. 21, MUSICA TAM: Irene Grandi
11           
h. 21, PROSA: David Ansalone, Arlecchino Servitore di due padroni
12          
h. 17, TEATRO RAGAZZI: Il pifferaio magico
17           h. 21, SOTTOPASSAGGI: Chi ha paura dell’uomo nero, di Teatro senza fissa dimora
19           h. 17.30: FUORI RASSEGNA: Lezione-spettacolo di Cesare Catà, su William Butler Yeats
25           h. 17, INTRODUZIONE ALLA LIRICA: Tancredi di Rossini
28           h. 17, TEATRO RAGAZZI: Le avventure di Pinocchio
31           h. 21 PROSA: Giorgio Montanini, Per quello che vale

APRILE
1          h. 21, PROSA: Giorgio Montanini, Per quello che vale
8             h. 17.30, FUORI RASSEGNA: Lezione-spettacolo di Cesare Catà su Il Piccolo Principe
24           h. 21, SOTTOPASSAGGI: Un amore incandescente, di Antonio Lucarini
29           h. 17, INTRODUZIONE ALLA LIRICA: Il barbiere di Siviglia di Rossini

MAGGIO
5             h. 21, SOTTOPASSAGGI: L’anarchico non è fotogenico, Quotidiana.com, Armunia/Festival Inequilibrio
6             h. 17.30, FUORI RASSEGNA: Cesare Catà: "Immagini e parole per il Bardo. Collettiva di artisti sulle opere di Shakespeare e lezione-spettacolo sul suo teatro
20           h. 21, PROSA: Stefano Tosoni e Antonio Lovascio, Il terzo miracolo
27           h. 21, FUORI RASSEGNA: Vincenzo di Bonaventura e Pamela Olivieri, Assassinio senza movente

Letture:3658
Data pubblicazione : 13/11/2016 12:05
Scritto da : Laurie Timmers
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications