Eventi
Sant’Elpidio a Mare. All’Auditorium Giusti LaGrù Ragazzi con “Storia di un mondo senza teatro"

Cosa accadrebbe se al mondo venisse vietato il teatro? Questa la domanda che ha mosso Lorenzo Palmieri nel comporre "Chiudete il sipario! Storia di un mondo senza Teatro", in scena all'Auditorium Giusti di Sant'Elpidio a Mare, domenica 20 novembre alle 17.

Sant’Elpidio a Mare. All’Auditorium Giusti LaGrù Ragazzi con “Storia di un mondo senza teatro

Protagonisti, oltre Palmieri, Oberdan Cesanelli e Stefano Leva  per la rassegna Teatro per Ragazzi.  Una produzione dell'associazione culturale Lagrù, per  questa nuova realtà teatrale della provincia di Fermo.
LaGrù Ragazzi  è una compagnia teatrale professionale  nuova  solo nel nome,  ma non nell'esperienza, poiché composta da un team di esperti del settore provenienti da importanti realtà e che si affianca all'Associazione LaGrù, operante nella produzione di spettacoli ed organizzazione di eventi. Spettacoli pensati in questo caso per i ragazzi ma non solo, anche formazione di piccoli e grandi attori all'interno degli istituti scolastici e attraverso la scuola di recitazione "Alla ribalta", che vanta oltre sessanta allievi. L'opera di domenica in particolare  è ispirata al romanzo “Fahrenheit 451” di Ray Bradbury  e vuole porre l’attenzione  sul senso del teatro al giorno d’oggi e su quanto sia indispensabile per la crescita di un bambino e per la sua futura  vita di adulto. La vicenda si dispiega in un mondo dove non è permesso recitare, raccontare storie o assistere ad uno spettacolo. In un magazzino di catalogazione e distruzione di oggetti teatrali, due semplici operai svolgono il compito di eliminare scenografie, oggetti di scena, parrucche e costumi. Ormai questi sono oggetti diventati inutili. Un giorno capita loro fra le mani qualcosa che non avevano mai visto: un burattino.  Spinti dall’entusiasmo, finiscono  per allestire uno spettacolo dietro ad un vecchio armadio. Non si accorgono però di aver compiuto il più atroce dei delitti: hanno fatto teatro. Un agente dei “Servizi reati teatrali”,  irrompe in scena e inizia un lungo interrogatorio. I due protagonisti a quel punto lo convinceranno che quel burattino è un semplice robot di vecchia generazione, capace di muoversi e parlare da solo. In un vortice di gag esilaranti e colpi di scena, riusciranno nell’inganno e a salvarsi la vita? E soprattutto, la domanda che si pone spontanea: sentiremmo la mancanza di un mondo senza teatro oppure ci  faremmo l’abitudine e andremmo avanti? Per scoprirlo l'appuntamento è all'Auditorium Giusti.

Letture:1953
Data pubblicazione : 16/11/2016 18:17
Scritto da : Jessica Tidei
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications