Eventi
Porto San Giorgio: sold out al Teatro Comunale con Silvia Mezzanotte. LE FOTO

Tris di successi, lo scorso fine settimana, per la stagione teatrale allestita dall’Assessorato alla Cultura. Dagli applausi per “Corti a due” di venerdì, con Lorenzo Marziali e Paola Conti, si è passati al sold out di sabato per la celebre cantante Silvia Mezzanotte, con il suo “Regine”, organizzato in collaborazione con TAM Tutta un'altra Musica.

Porto San Giorgio: sold out al Teatro Comunale con Silvia Mezzanotte. LE FOTO

E’ stato uno spettacolo intenso ma allo stesso tempo leggero,  proposto in sette lingue e con i maggiori successi di tutti i tempi delle grandi interpreti del panorama internazionale. Silvia Mezzanotte con la sua inconfondibile voce e il suo grande talento, ha compiuto un viaggio a 360° nel mondo della musica: “Regine  nasce dalla voglia di condividere il mio viaggio artistico e umano, la timidezza innata che ha accompagnato la mia infanzia, la mia ferrea volontà di cantare che si è scontrata con un forte senso di inadeguatezza nell'affrontare la vita.” -Ha esordito la cantante- “ La musica mi ha salvata, l'ascolto delle più belle voci femminili che già da bambina erano parte della mia esistenza mi ha aperto nuovi spiragli sul mondo. Per questo Regine rappresenta più di ogni altra cosa il percorso che mi ha permesso di trasformare le mie debolezze nella mia forza". Silvia Mezzanotte è stata accompagnata da Pino De Fazio al pianoforte, Luca Cantelli al contrabbasso e Max Govoni alla batteria. Sono stati proposti brani come The lady is a tramp (Ella Fitzgerald), la rilettura di Diamonds are a girl's best friend (Marilyn Monroe), l'Habanera (Maria Callas), una personale interpretazione dell' “Ave Maria” di Gounod e  I will survive (Gloria Gaynor). Sul palco anche brani di Mina, Mia Martini, Liza Minnelli, Rita Hayworth, Amalia Rodriguez, Nilla Pizzi, Ornella Vanoni, Edith Piaf e Anna Magnani.  Non è mancato anche un ricordo per Giancarlo Golzi, storico leader dei Matia Bazar e amico, scomparso improvvisamente lo scorso 12 agosto 2015.  Da “Brivido caldo” a “Messaggio d'amore”, canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2002, ha ricordato con gratitudine e affetto il viaggio condiviso con il gruppo, un percorso artistico che l'ha portata ad essere per dieci anni la voce dei Matia Bazar.  Spazio a fine serata anche per i ringraziamenti all'Amministrazione Comunale, agli sponsor e a Gianbattista Tofoni, direttore artistico di TAM Tutta un'altra musica, al quale la Mezzanotte ha dedicato insieme agli spettatori un "Tanti Auguri" per festeggiare il suo compleanno.

Domenica invece è stata la volta del secondo appuntamento del teatro per ragazzi con “Il brutto brutto anatroccolo”. Il prossimo weekend vedrà l’esordio della lirica, con “La cenerentola” di Gioachino Rossini sabato 28 gennaio, ore 17 e “Romeo e Giulio” domenica 29 gennaio, ore 18. “Dopo Verdi e Puccini dei passati cartelloni ora proponiamo Rossini – afferma l’assessore Renato Bisonni - . Il grande affetto delle precedenti edizioni ci auguriamo possa essere riservato anche a coloro che saliranno sabato sul palco. Domenica avremo invece una nuova sfida: proponiamo, unici nella regione, una rassegna di teatro d’avanguardia. Riguardo al weekend appena trascorso siamo particolarmente soddisfatti d’aver accolto tanta gente nonostante il clima inclemente che ha interessato il nostro territorio”.

Letture:5199
Data pubblicazione : 23/01/2017 18:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications