Eventi
Primo Maggio 2017. A Porto Sant'Elpidio i presupposti per la migliore edizione di sempre

Grande fermento per il Primo Maggio a Porto Sant'Elpidio, una manifestazione che conferma il suo impareggiabile successo per il tredicesimo anno e per questa edizione con una doppia anteprima.

Primo Maggio 2017. A Porto Sant'Elpidio i presupposti per la migliore edizione di sempre

Come ormai da tradizione a dare il via all'intensa programmazione saranno i concerti gratuiti presso l'Area Ex Orfeo Serafini. Sabato 29 aprile i protagonisti saranno Le Luci della Centrale Elettrica, il progetto cantautoriale del Ferrarese Vasco Brondi, che racconta delle generazioni di oggi e regala una cartolina della realtà colta in tutte le sue contraddizioni. Domenica 30 gli ospiti speciali saranno invece gli Après la Classe che nell'anteprima, proporranno al pubblico alcune delle canzoni del loro nuovo album in uscita a giugno in esclusiva per l'evento Elpidiense. Ad accompagnarli anche il giovane cantautore Diodato impegnato nella promozione del suo nuovo disco in un tour per le maggiori città Italiane. Buona musica, ma anche valorizzazione dei giovani talenti locali: ad aprire le due serate saranno infatti gli Züth ed i NU.IRA.
Un Primo Maggio che parte alla grande e raggiunge l'apice nella giornata di lunedì con ben 104 tra eventi, attrazioni e gonfiabili e una mostra mercato con più di 400 espositori.
«Ci sono tutti i presupposti perché sia una delle edizioni più partecipate di sempre» afferma con soddisfazione il Sindaco Nazereno Franchellucci. «Mi sento in dovere di ringraziare l'Assessorato al Turismo, in particolare l'Assessore Milena Sebastiani per l'instancabile impegno che assicura da 10 anni a questa parte il successo della manifestazione. Un sentito grazie anche alle forze dell'ordine, alla Protezione Civile e a tutti quelli che lavoreranno per garantire la sicurezza dell'evento».
Riconfermati gli appuntamenti ormai storici come il "Lancio del Telefonino", il volo con l'elicottero, Pompieropoli, Arcieri Storici e il Flash Mob colorato dopo il successo dello scorso anno ma non solo, ci saranno anche: la caccia al tesoro, il body painting, miniquad e minimoto, le bolle di sapone giganti, 6 street band in giro per tutto il lungomare, concerti, dj set, animazione, teatro e laboratori.
«Quest'anno abbiamo deciso di rafforzare gli estremi a nord e a sud della città. Ad esempio nella zona Faleriense è previsto lo svolgimento di circa un terzo del programma» illustra l'Assessore al Turismo Milena Sebastiani. «Abbiamo scelto di valorizzare anche gli spazi di Piazza Garibaldi, dove ci saranno uno spettacolo di Sbandieratori della Contrada Pila del Palio dell'Assunta di Fermo e il concerto dei Pulse, cover band dei Pink Floyd a chiudere la manifestazione e in Corso Cesare Battisti oltre a giochi, dj set e concerti ci sarà un mercatino che gratuitamente da spazio ai produttori e ai commercianti delle zone colpite dagli ultimi eventi sismici».
Attrazioni e spettacoli per tutti i gusti, per l'evento di punta Elpidiense che rientra certamente tra i più importanti della Regione e che in passato è stato protagonista di articoli su varie testate nazionali come "Repubblica".
«La forza del nostro Primo Maggio è stata quella di resistere negli anni» spiega ancora la Sebastiani. «Abbiamo continuato ad offrire ingressi gratuiti ed intrattenimento all'aria aperta nonostante i tempi difficili e le restrizioni economiche, questo grazie anche alla sinergia con aziende ed attività di privati che ci sostengono e ci hanno sostenuto in passato». La manifestazione da sempre incentiva il flusso turistico cittadino, supportata dalla convenzione con le strutture ricettive locali "Vieni a dormire da noi" che permette di soggiornare dal 28 aprile all'1 maggio a soli 19 euro a notte, 21 euro con colazione inclusa. L'ipotesi è di presenze da record anche per l'area FronteMare Parking riservata ai camperisti.

 

Cartolina_Retro_2017 

 

Letture:2406
Data pubblicazione : 27/04/2017 15:13
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications