Eventi
Mototurismo: partita da Rimini la Transitalia Marathon, sabato l'arrivo a Fermo. Ieri una delegazione del capoluogo presente alla cerimonia di apertura

Una splendida serata. In questo modo l’organizzazione della Transitalia Marathon ha commentato su facebook la cerimonia di apertura di ieri a Rimini dell’evento mototuristico partito oggi dalla città romagnola e che sabato 30 arriverà, dopo tre giorni, a Fermo, in Piazza del Popolo.

Mototurismo: partita da Rimini la Transitalia Marathon, sabato l'arrivo a Fermo. Ieri una delegazione del capoluogo presente alla cerimonia di apertura

Evento inserito nel calendario della Federazione Motociclistica italiana e che negli anni ’80 era definita la Parigi-Dakar italiana.

Bellissima la cornice di pubblico presente alla cerimonia, cui hanno partecipato il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, gli assessori Alberto Scarfini e Mauro Torresi e i tamburini della Cavalcata dell’Assunta, che nel corso del corteo hanno conquistato gli obiettivi delle macchine fotografiche e dei telefonini di un pubblico molto numeroso.

“Continuare dopo Mille Miglia e Tirreno Adriatico con eventi che danno visibilità a questa città per noi è un onore – ha detto il Sindaco Calcinaro - speriamo di essere all’altezza; certo, la partenza a Rimini e l’arrivo a Fermo, avvicinarsi in questo percorso a questa città caposaldo della promozione turistica in Italia e in Europa fa un certo effetto, un effetto positivo, visto anche come la Cavalcata ha saputo conquistare i tanti presenti. Ringrazio anche gli assessori Scarfini e Torresi, presenti con me a Rimini, per l’impegno che hanno profuso per questo evento”.

Oggi la prima tappa (Rimini – Passignano sul Trasimeno), domani la seconda frazione, da Passignano sul Trasimeno (PG) a Leonessa (RI), e sabato 30 settembre la terza tappa, da Leonessa (RI) fino a Fermo, dove le prime moto della carovana giungeranno in Piazza del Popolo intorno alle ore 17.00 e le altre continueranno ad arrivare fino alle ore 20.00.

Un evento che coniuga sport, turismo e cultura e che proprio negli anni '80 – '90 riuscì ad attirare appassionati da tutta Europa grazie al fascino, alla lunghezza del percorso, alle tappe impegnative e bellissime e ai passaggi incontaminati immersi nella natura.

Oggi è rimasto l’unico evento itinerante non competitivo in Italia con formula di navigazione in stile rallystico, che vuole regalare agli appassionati le stesse emozioni di allora attraversando ben 6 regioni (Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo) per un totale di quasi 900 km, su di un percorso che ripercorre alcuni tratti della manifestazione originale.

Le tappe, infatti, sebbene caratterizzate dalla lunghezza, permettono a qualsiasi appassionato di essere percorse in scioltezza (i partecipanti partiranno ogni 2 minuti, per turni di 3 moto ciascuno), godendosi panorami indimenticabili e scoprendo un'Italia fatta di tradizioni, sapori, dialetti e calore della gente.

Iniziativa che coniuga la passione per i motori con il turismo e che è stato ideata e organizzata da Mirco Urbinati del Moto Club Strade Bianche in Moto ASD.  Referente fermano è Pietro Vitale, che cura il coordinamento organizzativo di questa tappa, mentre responsabile del tracciato è Fabrizio Romanelli dell’associazione “Li Pistamunno”  insieme ad Alberto Petrini.

 

I tamburini della Cavalcata dell'Assunta a Fermo 

Cavalcata_dell_Assunta_Rimini

 

Letture:2115
Data pubblicazione : 28/09/2017 15:19
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications