Eventi
Fotografie, oggetti e filmati d'epoca per i 50 anni di "Villa Maria": a Fermo la Mostra dedicata al Dottor Eros Massucci. FOTO

Ieri, giovedì 7 dicembre alle ore 18.00, il centro culturale San Rocco ha ospitato l’inaugurazione della mostra, visitabile fino a domenica 10 dicembre, e della presentazione del libro sulla storia di Villa Maria e del suo fondatore, il Dottor Eros Massucci.

Fotografie, oggetti e filmati d'epoca per i 50 anni di

A presiedere l'inaugurazione il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, Lorena Massucci, figlia del Dottor Massucci e Presidente del Consiglio di Fermo, e Carlo Pagliacci.

Un tuffo in una storia di 50 anni fa: era infatti il 1967, e precisamente domenica 2 aprile, quando le porte della casa di cura “Villa Maria”, oggi INRCA, si aprirono per la prima volta alla città e al territorio fermano. Una clinica privata costruita seguendo i più moderni dettami dell’assistenza sanitaria, così come l’aveva concepita il suo fondatore, il dottor Eros Massucci, chirurgo specializzato in ostetricia e ginecologia con una lunga carriera alle spalle.

Presenti all'inaugurazione tutti gli ex infermieri di Villa Maria, il primo nato all'interno dell'Ospedale Mario Tommasi e il primo battezzato all'interno della Cappella di Villa Maria Angelo Accolla. Presenti anche la Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola, il Dottor Pietro Scendoni, gli Assessori Francesco Trasatti, Ingrid Luciani e Mirko Giampieri, i Consiglieri di Maggioranza del Comune di Fermo, l'Amministratore Delegato della Carifermo Alessandra Vitali Rosati, Filippo Ercoli e Don Vinicio Albanesi.

Il Sindaco Paolo Calcinaro ha sottolineato l'importanza di "scoprire Fermo attraverso la fotografia e attraverso i volti e gli sguardi di chi lavorò nell'Ospedale Villa Maria: riconoscere e scoprire la storia è un punto fondamentale per la nostra Città."

Carlo Pagliacci, che ha curato la mostra insieme a Lorena Massucci, ha poi introdotto la platea ai cenni storici e ha ripercorso i cinquant'anni del nosocomio fermano: "La passione per la medicina di Eros era sconfinata e da storico credo sia importante riportare alla memoria questi anni e l'istituzione di Villa Maria e del suo fondatore. Quello del Dottor Massucci fu un vero e proprio viaggio nella sanità che portò novità di rilievo in quegli anni. Questa mostra vuole anche essere un incentivo a scrivere una vera storia sulla sanità del Fermano, che oggi manca al nostro territorio."

Lorena Massucci, figlia del Dottor Massucci, ha ricordato con visibile commozione tutto il percorso del padre, al quale ha voluto restituire una dimensione di memoria storica grazie all'allestimento della Mostra, che sarà visitabile fino a domenica 10 dicembre presso il Centro Culturale San Rocco.

Vecchie foto, filmati d'epoca, oggettistica, quotidiani del tempo e telegrammi che danno voce a una delle personalità più importanti che la Città di Fermo ricorda con ammirazione, il Dottor Eros Massucci.

 

25035379_10215428446490427_1720120796_o

 

25075241_10215428446450426_1531369455_o

 

25130019_10215428443450351_1542272431_o

 

25086914_10215428442890337_1819515846_o 

 

25075454_10215428443490352_1239352720_o

 

24993039_10215428443050341_19305939_o

 

24993010_10215428445490402_1190571861_o

 

24992975_10215428443170344_726095348_o

Letture:2571
Data pubblicazione : 08/12/2017 14:52
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications