Eventi
Il brand del Fermano in mostra alla Bit. Fermo, Porto S. Elpidio e Porto S. Giorgio insieme per promuovere le bellezze del territorio: dentro il secondo giorno della borsa del turismo

E' in pieno corso di svolgimento a Milano la Bit, la borsa internazionale del turismo, il massimo evento di settore in Italia e uno dei principali a livello internazionale.

Le Marche propongono ai visitatori della manifestazione un “viaggio nella loro bellezza”, mettendo in mostra tutte le diversificate attrazioni di cui il nostro territorio è assai ricco.

Decine di migliaia le presenze quest'oggi, seocndo giorno di fiera, nello stand marchigiano, dove si è anche svolta la presentazione della campagna promozionale della Regione, alla presenza del celebre attore Giancarlo Giannini, che donerà la sua voce per realizzare gli spot pubblicitari.

 

Il brand del Fermano in mostra alla Bit. Fermo, Porto S. Elpidio e Porto S. Giorgio insieme per promuovere le bellezze del territorio: dentro il secondo giorno della borsa del turismo

All'interno del padiglione della Regione Marche c'è stato spazio anche per un focus dedicato ad ognuna delle cinque province: alle 11:45 ha preso il via l'incontro dal titolo “Viaggio nella bellezza delle Marche: la Marca Fermana”, coordinato dal sindaco di Fermo Paolo Calcinaro in quanto primo cittadino del capoluogo di provincia, cui hanno preso parte anche Stefano Pompozzi, presidente di Marca Fermana, l’assessore al turismo del Comune di Porto Sant'Elpidio Milena Sebastiani, lo scrittore e giornalista Adolfo Leoni, che ha approfondito gli aspetti mitologici connessi alle nostre terre, il vice sindaco di Petritoli Marco Vesprini, che ha illustrato i segreti del suo paese, scelto sempre più da molti turisti provenienti dal resto d'Europa e del mondo come ideale wedding destination, e il Presidente della cooperativa Tu.Ris Marche Andrea Marsili, che ha invece presentato Torre di Palme, entrato lo scorso anno nel club dei borghi più belli d'Italia.

 

1

 

“E' andata bene, ho visto uno stand vivace, con parecchi visitatori: la gente si sta sempre più accorgendo come le Marche, questa regione al plurale, possano offrire tantissime cose – commenta Milena Sebastiani –. Abbiamo presentato gli eventi ormai consolidati della nostra città, il primo maggio su tutti, ma anche Teatri nel mondo (la rassegna internazionale di teatro per ragazzi, ndr), il Mundial Beach Soccer, il Trofeo Italia di Triathlon, il Motor day, le Granfondo di aprile e di ottobre: d'altronde il connubio tra sport e turismo negli anni ci ha dato grandi soddisfazioni e grandi numeri. Poi abbiamo parlato anche di progetti enograstronomici, da Vola il Menù a Stoccofest in tour, senza dimenticare la guida degli outlet, dato che Porto Sant'Elpidio è anche città di calzature: tutto questo abbiamo cercato di farlo rientrare nel discorso della promozione del Fermano. Adesso più che mai è il momento di progettare, andare avanti e crederci tutti”.

 

6

 

Una vetrina, quella della Bit, utile quindi non tanto e non solo per pubblicizzare i singoli comuni, quanto per valorizzare il brand del Fermano nella sua interezza: “Siamo qui in rappresentanza in primis del nostro territorio – commenta a questo proposito Elisabetta Baldassarri, assessore al turismo di Porto San Giorgio, presente anche lei a Milano – un territorio che va affermato e promosso a 360° pur conservando le peculiarità di ogni suo comune”.

 

E proprio a proposito delle singole peculiarità, Porto San Giorgio ha presentato la sua vivibilità, la sua spiaggia con una bandiera blu consolidata nel tempo e che negli ultimi anni si è sempre più connotata come spiaggia dei bambini, riconosciuta come tale dall'associazione dei pediatri italiani. Oltre a questo, poi, spazio anche alle tipicità enogastronomiche, con l'ormai quinquennale attività del circuito del brodetto che, secondo la Baldassarri, va potenziata in modo tale che da caratteristica della città e della zona possa travalicare anche i confini del nostro territorio. Le brochure dedicate alle bellezze del territorio e al brodetto sangiorgese sono state distribuite dagli operatori dell'Assessorato regionale, in uno stand arricchito quest'anno da decine di postazioni messe a disposizione degli operatori turistici.

“Abbiamo ricercato soprattutto occasioni di incontro e confronto diretto con gli operatori del settore e con altri rappresentanti delle amministrazioni nazionali – spiega l'assessore sangiorgese -. Sono poi stati intavolati progetti di cooperazione tra la costa e l'entroterra. Grazie all'accordo, seguito dal contatto, con il sociologo Aldo Bonomi, Porto San Giorgio ospiterà ad aprile una delle tappe del tour nazionale di tre giorni promosso da Conad: coinvolgeremo scuole, realtà provenienti dal sociale e ospiteremo artisti e personaggi di rilievo nazionale".

 

12

 

Programmazione condivisa, in ogni caso, è sempre più la parola d'ordine ed effettivamente è una direttrice di lavoro su cui i principali comuni della nostra provincia hanno già cominciato a muoversi: proprio in questi giorni è in pieno svolgimento la terza edizione di Sottosopra, il carnevale di Fermo e Porto San Giorgio, e le due città, insieme a Porto Sant'Elpidio, hanno pubblicizzato insieme nel nord delle Marche e in Umbria gli eventi di punta dei rispettivi cartelloni natalizi. Fermo e Porto Sant'Elpidio, inoltre, hanno alle spalle ormai due edizioni del Carnevale del Mare. Ovviamente l'amministrazione elpidiense è attesa nei prossimi mesi dall'appuntamento elettorale, ma qualora dovesse ricevere nuovamente la fiducia dei cittadini la Sebastiani è sicura che questa sia la strada da seguire: “Ce lo chiedono i bilanci – spiega – ma anche e soprattutto la semplice constatazione che siamo tutti piccoli fazzoletti di territorio e sarebbe quindi stupido non fare le cose insieme o far accavallare i grandi eventi”.

“L'obiettivo che ci siamo prefissi in vista delle manifestazioni primaverili e soprattutto di quelle estive è di promuoverci come territorio – le dà man forte la Baldassarri - e la cosa minima da fare è quella di coordinarsi quanto meno per evitare accavallamenti per gli eventi di punta”.

 

Ma la promozione del Fermano a Milano è proseguita anche al di fuori dei padiglioni di Fiera Milano City: stamattina, infatti, Francesco Trasatti, assessore al turismo del Comune di Fermo, e Nazareno Franchellucci, sindaco di Porto Sant'Elpidio, hanno partecipato ad un'assemblea congiunta tra Anci Marche e Anci Lombardia per studiare possibili forme di collaborazione sempre nel campo del turismo: Trasatti, poi, rimarrà a Milano fino a domani per partecipare anche alla presentazione di Tipicità che avverà alle 12 sempre nei padiglioni della Bit.

 

10

 

7

 

5

 

3

4

 

 

 

 

 

8

 

9

 

14

 

13

 

2

 

19

Letture:999
Data pubblicazione : 12/02/2018 17:46
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications