Eventi
La giornalista Monica Lanfranco a Porto Sant'Elpidio. Mercoledì a Villa Baruchello l'ultimo incontro organizzato dalla Commissione Pari Opportunità

Si svolgerà mercoledì 23 maggio, alle ore 21 a Villa Baruchello, l'ultimo incontro organizzato dalla Commissione Pari Opportunità di Porto Sant'Elpidio con la giornalista scrittrice Monica Lanfranco per la presentazione del libro "Parole madri ritratti di femministe: narrazioni e visioni sul materno".

La giornalista Monica Lanfranco a Porto Sant'Elpidio. Mercoledì a Villa Baruchello l'ultimo incontro organizzato dalla Commissione Pari Opportunità

'Femmine si nasce, donne si diventa', scrisse Simone De Beauvoir.
Lei, maestra del femminismo del '900, sintetizzava così il passaggio epocale nel quale il genere femminile si faceva soggetto.
Quella femminista è la rivoluzione umana più lunga (e ancora in corso) nel pianeta, che ha cambiato (e continua a cambiare) le vite di donne e uomini come nessuna trasformazione ha mai fatto nella storia del genere umano.
Parole madri-ritratti di femministe: narrazioni e visioni sul materno parte da qui, per chiedersi come ha influito questa trasformazione tra le donne che hanno scelto di essere madri e che sono state attraversate dalla passione politica culturale e umana del femminismo.
In che modo dirsi femministe si incontra, (o confligge), con l'esperienza della maternità? Come cambia il rapporto con il nuovo essere che si mette al mondo?
Quali contraddizioni, ricchezze e diversità vivono le madri che sono attiviste e impegnate in vario modo dentro ai movimenti delle donne?
Mentre il discorso sulle relazioni amorose è, pur nella difficoltà estrema nel dipanare questa matassa, materia sulla quale si può condividere tra tante e diverse, sul materno si fa più fatica. La teoria e la pratica femminista diventano terreni più conflittuali, emotivamente devastanti, empaticamente complessi.

Monica Lanfranco, giornalista, autrice e formatrice femminista ha ascoltato e stimolato il racconto delle maternità di 12 intellettuali e attiviste femministe, di età e storia culturale molto diverse tra loro. Nelle conversazioni s'intrecciano le peculiari storie personali di ciascuna, ma anche il filo che lega le loro scelte di vita con la convinzione che la rivoluzione femminista abbia profondamente cambiato il modo di stare al mondo. Come donne e come madri.

Le intervistate
Eleonora Bonaccorsi, editrice
Marina Cinieri, esperta d'infanzia e formatrice
Laura Cima, ex parlamentare e ambientalista
Viky Franzinetti, traduttrice
Paola Lanzon, presidente del Consiglio comunale di Imola e dirigente Uisp
Beatrice Monroy, scrittrice e narratrice
Rosangela Pesenti, counselor e scrittrice
Agnese Prandi, attivista nella rete scuole libertarie
Daniela Rossi, pittrice e scrittrice
Nadia Somma, giornalista e fondatrice del centro antiviolenza Demetra
Federica Tourn, giornalista
Lorella Zanardo, scrittrice e media attivista

Il libro è corredato da filmografia, bibliografia e dai consigli di lettura delle intervistate, disponibile sia in forma cartacea che in formato elettronico,

 

-al sito www.monicalanfranco.it

- alla pagina Facebook https://www.facebook.com/Parole-madri-ritratti-di-femministe-narrazioni-e-visioni-sul-materno-1801777540079548/?fref=ts

Sul canale youtube sono disponibili i video delle interviste delle altre madri femministe che via via Monica Lanfranco intervista nel suo progetto multimediale in progress.
https://www.youtube.com/channel/UC_eyHACQAAXVMDGvYd7F6jw

Letture:926
Data pubblicazione : 21/05/2018 12:48
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications