Eventi
Nella Notte delle Meraviglie spicca la voce di Karima. Jazz? Pop? La cantante rifiuta le etichette e si confessa ai microfoni di RF1: "Sul palco mi concedo emozionalmente sempre senza filtri"

Sarà Karima la protagonista del terzo appuntamento della rassegna “Jazz e non solo Jazz” a Piazzale Azzolino, uno degli eventi di punta inseriti nel programma della Notte delle Meraviglie di domani sera.

Nella Notte delle Meraviglie spicca la voce di Karima. Jazz? Pop? La cantante rifiuta le etichette e si confessa ai microfoni di RF1:

La cantante italo algerina presenterà il progetto “Voices”, un omaggio alle più grandi cantanti statunitensi e mondiali, e sarà accompagnata dal “The Cyrcles Trio” (Piero Frassi al piano, Gabriele Evangelista al contrabbasso, Bernardo Guerra alla batteria) e dal sassofonista Paolo Recchia.

Questa mattina Karima si è gentilmente concessa ai microfoni di Radio Fermo Uno per un'intervista in diretta realizzata da Jessica Tidei: “Il progetto che porterò domani sera a Fermo nacque a ottobre dell'anno scorso per il Moncalieri Jazz Festival – spiega la cantante – che ci aveva chiesto un lavoro del genere in occasione del centenario della nascita di Ella Fitzgerald. Solitamente ho interpretato questo progetto insieme a dei musicisti piemontesi, ma domani sarò accompagnata da altri artisti toscani che conosco benissimo, in particolare il pianista Piero Frassi con cui collaboro ormai da 15 anni".

 

Una passione per la musica, quella di Karima, nata fin dalla più tenera età: “La prima registrazione di me che cantavo risale a quando avevo appena tre anni – ricorda sorridendo -. I miei fratelli mi facevano fare da juke-box e io con la voce interpretavo anche le basi musicali”.

E non c'è dubbio che da quegli “esordi” così precoci di strada ne abbia fatta tanta, mostrando tutta la sua versatilità nel cimentarsi con tanti generi diversi. Karima, però, rifiuta ogni tipo di etichetta: “Non sono una cantante jazz ma al tempo stesso non mi sento neanche un'artista pop – confessa -: ho diverse passioni, non mi va di concentrarmi su una sola precludendomi le altre”.

Una convinzione che Karima interpreta davvero alla lettera, se è vero che stasera sarà a Brenzone sul Garda con un altro progetto dedicato alla musica soul dagli anni '20 ad oggi, mentre lo scorso anno si è concessa, peraltro con ottimi risultati, anche una puntata nel mondo del musical, ricoprendo il ruolo della superstar Rachel Marron in “The bodyguard – Guardia del corpo”, che nell'omonimo film del 1992 era interpretato da Whitney Houston: “Abbiamo fatto ben 50 repliche al Teatro nazionale di Milano – ricorda -. 14 canzoni, 10 scene di recitazione e 4 balletti: e pensare che non avevo mai recitato!”. Il tutto mentre è al lavoro per il suo prossimo disco, in uscita ad inizio 2019, “un lavoro che mi rappresenta molto”, lo definisce.

 

Arricchita dalle tante esperienze all'estero che ha avuto modo di fare, soprattutto negli Stati Uniti (“confrontarsi con realtà diverse dalla nostra è il lavoro più grande che ognuno di noi può fare”, la lezione che dice di aver imparato), Karima si apre ancora di più quando le viene chiesto quale sia la parte più difficile del mestiere del cantante: “Chi ascolta una canzona di tre-quattro minuti o anche un intero concerto – spiega – vede solo la punta dell'iceberg, sotto alla quale si nascondono però tanto lavoro, studio, dedizione e amore. Quando salgo sul palco, poi, lo faccio senza filtri ed è il momento di intimità più alto, perché è lì che mostro me stessa, le mie emozioni, le mie debolezze e la mia sensibilità: concedersi emozionalmente è un lavoro che richiede tanto”.

 

Appuntamento a domani sera, allora: dalle 21:45 la voce di Karima illuminerà la Notte delle Meraviglie di Fermo!

Letture:1820
Data pubblicazione : 20/07/2018 14:04
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications