Eventi
Sant’Elpidio a Mare. All’Accademia Organistica Elpidiense venerdì 17 concerto rossiniano con il soprano Donzelli e l’organista Libertucci

Nel cartellone della 44esima Accademia Organistica Elpidiense non poteva mancare, nell’anno delle celebrazioni per il 150° della morte, un concerto “rossiniano”. La serata di venerdì 17 (ore 21.30, Basilica della Misericordia) sarà dedicata a Gioacchino Rossini. 

Sant’Elpidio a Mare. All’Accademia Organistica Elpidiense venerdì 17 concerto rossiniano con il soprano Donzelli e l’organista Libertucci
Il soprano fermano Stefania Donzelli

“Oh qual prodigio, oh che stupor” il titolo del concerto (tratto dal “Mosè in Egitto”) che il soprano fermano Stefania Donzelli e l’organista del Vaticano Gianluca Libertucci dedicheranno alle musiche e alle arie celebri del cigno di Pesaro.
Il concerto è stato strutturato per proporre l’ascolto di musiche rossiniane e del tempo rossiniano, con brani anche di Mozart, Scarlatti, Paisiello, padre Davide da Bergamo, Bittoni e dei marchigiani Pergolesi e Morandi: un programma raffinato ma anche di grande presa di ascolto sul pubblico.


Interprete rossiniana per eccellenza, Stefania Donzelli ha calcato i maggiori teatri ed attualmente insegna musica vocale da camera nel Conservatorio “Giordano” di Foggia, oltre ad essere responsabile della formazione libera del Comune di Fermo.
Docente al “Benedetto Marcello” di Venezia, collaboratore di importanti teatri, Gianluca Libertucci è organista in Vaticano per il Vicariato di Roma (ha anche diretto i restauri degli organo di San Pietro), delle udienze pontificie e della Guardia Svizzera.

 

L'organista Gianluca Libertucci

Libertucci_organista

Letture:1910
Data pubblicazione : 13/08/2018 10:53
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications