Eventi
A Santa Caterina è la sera della "Gioventù Bruscata": i ragazzi del quartiere portano i Kutso e Asia Ghergo alla Sagra della Bruschetta

E' una delle feste più antiche di Fermo, che da ben 45 anni anima il periodo post ferragostano nel popoloso quartiere di Santa Caterina: stiamo parlando ovviamente della Sagra della Bruschetta, organizzata da “Spazio Insieme Santa Caterina”.

A Santa Caterina è la sera della

A dar man forte ai membri dell'associazione, però, quest'anno si è formato un gruppo, la “Gioventù Bruscata”: 10 tra ragazzi e ragazze (Francesco Cifani, Davide Cifani, Marco Leoni, Stefano Tomassetti, Leonardo Santarelli, Francesco Biancucci, Andrea Ggiacomozzi, Ludovica Sabbatini, Roberto Paglialunga e Matteo Mezzabotta) che, oltre a fornire il proprio contributo in tutti gli aspetti pratici e organizzativi della festa, si sono incaricati nello specifico di organizzare la serata del venerdì. “Quella che tradizionalmente era dedicata ai giovani – raccontano – ma che invece da un po' di anni era tale solo sulla carta: ci siamo mossi perché volevamo “svecchiarla” invitando dei gruppi che fossero adatti ai ragazzi della nostra età”.


E, per essere il primo anno, bisogna dire che i giovani di Santa Caterina hanno fatto un bel lavoro: questa sera, infatti, a partire dalle ore 21:30 durante la sagra si esibiranno Asia Ghergo e i Kutso.
Andiamo con ordine: per chi non la conoscesse Asia Ghergo è una ragazza di 18 anni di Civitanova, diventata stella del web grazie ai video di cover di canzoni famose, prevalentemente di genere indie, da lei stessa eseguite alla chitarra e postate direttamente sul proprio canale Youtube. Un successo esplosivo che le ha regalato migliaia di visualizzazioni e l'apprezzamento generalizzato della rete.
I Kutso invece sono un gruppo alternative rock di Roma che ha partecipato a Sanremo giovani nel 2015 piazzandosi al secondo posto con il brano “Elisa”, che si è esibito anche al Concertone del Primo maggio nella capitale e che si appresta a presentare il proprio terzo album in studio, “Che effetto fa”, in uscita a fine settembre.


Si prospetta quindi una serata davvero interessante per tutti i giovani amanti della musica indipendente: una serata che potrebbe rappresentare solo un primo passo, un seme piantato e pronto a dar vita in futuro, chissà, a qualcosa di più, a un festival musicale più strutturato e slegato dalla sagra. E' ancora presto per dirlo, ma di sicuro ai ragazzi di Santa Caterina non mancano energia, idee e voglia di darsi da fare. C'è da scommetterci: della Gioventù Bruscata sentiremo ancora parlare!

 

Kutso

 

Asia_Ghergo

Letture:2145
Data pubblicazione : 24/08/2018 09:58
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications