Eventi
2000 km, 8 regioni toccate. Il ciclotour di Andrea Budu Toniolo domani fa tappa a Santa Vittoria in Matenano: il suo libro per sostenere la ricostruzione della biblioteca comunale

E' partito mercoledì dal Lido di Venezia l’ “Ecotour 2018” di Andrea “Budu” Toniolo. Il 29enne padovano è protagonista in questi giorni di una nuova avventura, stavolta in territorio italiano, non più di corsa, ma su 2 ruote. Si tratta infatti di un ciclo-tour di 20 giorni attraverso il nord e centro Italia. 2.000 km in bici per promuovere l’idea di un turismo sostenibile, a basso impatto ambientale e a misura d’uomo.

2000 km, 8 regioni toccate. Il ciclotour di Andrea Budu Toniolo domani fa tappa a Santa Vittoria in Matenano: il suo libro per sostenere la ricostruzione della biblioteca comunale

Il percorso si snoda attraverso 8 regioni italiane (Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Marche, Lazio, Toscana, Piemonte, Lombardia). Lungo il tragitto Toniolo parteciperà a una decina di eventi pubblici, tra cui presentazioni del suo libro intitolato “Il limite che non c’è” (2016), convegni e serate dedicate allo sport.

 

Ferrara, Firenze, Siena, Roma, Torino e Milano sono le tappe principali del ciclo-tour che si concluderà il 29 ottobre a Verona con un incontro-dibattito presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Verona. Toniolo farà visita anche ad alcuni Comuni delle zone terremotate del Centro Italia per portare loro un dono simbolico a sostegno della ricostruzione.

Domani, infatti, sarà nella nostra provincia, per l'esattezza a Santa Vittoria in Matenano, per donare una copia del suo libro alla biblioteca comunale per sostenere appunto la ricostruzione della stessa. La serata evento per la presentazione del volume si terrà presso il Teatro del Leone. 

Toniolo proseguirà poi verso Roma per far rientro lungo la via Francigena. “Il tema del viaggio sarà quello della sostenibilità. La promozione di un’idea di turismo sostenibile – spiega Toniolo – la sostenibilità come stile di vita e anche come stile d’impresa, come racconteranno alcuni testimonial durante il percorso. Un turismo lento in cui la visita ai luoghi più belli della Penisola si abbina alla conoscenza delle persone che li abitano”.

Il tour sarà documentato dallo stesso Toniolo con video, foto, interviste raccolte durante il percorso e condivise sui social e sul suo sito internet www.budurunner.com

Letture:791
Data pubblicazione : 14/10/2018 11:37
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications