Eventi
"Libertà e convivenza pacifica sono obiettivi imprescindibili": le riflessioni del Sindaco di Montegranaro in occasione della Giornata della Memoria

"Abbiamo il dovere di non dimenticare l'orrore dello sterminio e delle persecuzioni, abbiamo il dovere di dare voce a tutte le vittime innocenti del popolo ebraico e delle minoranze, ai deportati militari e politici italiani la cui vita è stata annientata nei campi nazisti", è questo il messaggio del Sindaco di Montegranaro Ediana Mancini in occasione della Giornata della Memoria.

"Non possiamo dimenticare il Male che gli uomini sono stati capaci di infliggere ad altri esseri umani, senza rispetto per la singolarità e la dignità di ciascuno.

Dobbiamo ricordare e tramandare l'insegnamento di ciò che è avvenuto alle giovani generazioni perché comprendano che la libertà e la convivenza pacifica sono obiettivi imprescindibili al cui raggiungimento occorre sempre lavorare.
Perché il male e le violenza crescono nella debolezza di una comunità, nella fragilità delle Istituzioni, per l'indifferenza dei più.

Le iniziative commemorative programmate a Montegranaro - ricorda la Mancini - hanno lo scopo di tenere viva l'attenzione e interrogare la coscienza civile, "perché la Memoria non si attenui e non si smarrisca mai" come auspica Sua Eccellenza il Prefetto di Fermo Maria Luisa D'Alessandro.

In questa direzione si inserisce l'operato di Gioia Bartali, nostra concittadina, che ringrazio per il suo impegno nel tenere vivo il ricordo del nonno, il campione Gino Bartali che mettendo a rischio la propria vita salvò durante la guerra più di ottocento ebrei. Su invito del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Gioia ha recentemente partecipato al viaggio della memoria a Cracovia, Birkenau e Auschwitz con gli studenti che hanno vinto un concorso sulla Shoah. Sabato 26 potremo ascoltare la sua testimonianza su Rai 1 nella trasmissione Unomattina in famiglia".

Domenica 27, come richiesto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Prefettura, anche a Montegranaro saranno esposte a mezz'asta la bandiera nazionale ed europea.

Letture:673
Data pubblicazione : 26/01/2019 18:47
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications