Eventi
Nona edizione per La Manovella del Fermano, 60 gli equipaggi da tutta Italia

Il Circuito del Piceno - spiegano dal comune di Fermo - è stato organizzato per la prima volta nel 1948 sulla scia delle grandi competizioni su strada, come la Mille Miglia, e riuniva in un anello velocistico i percorsi più belli del territorio

Nona edizione per La Manovella del Fermano, 60 gli equipaggi da tutta Italia

“La Manovella del Fermano organizza la nona edizione della 'Rievocazione storica del Circuito del Piceno – Trofeo Giovannino Clementi' nei giorni 5, 6 e 7 aprile: una manifestazione a carattere nazionale iscritta a calendario Asi, alla quale quest’anno, con grande soddisfazione per il club organizzatore, parteciperanno circa 60 equipaggi provenienti da tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia, a bordo di auto costruite entro il 1972 in possesso del certificato d’identità Asi.

 

Il Circuito del Piceno - spiegano dal comune di Fermo - è stato organizzato per la prima volta nel 1948 sulla scia delle grandi competizioni su strada, come la Mille Miglia, e riuniva in un anello velocistico i percorsi più belli del territorio: un circuito su strada aperta che attraversava le località di Porto San Giorgio, Fermo, Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, solo per citarne alcune.

 

Nel 2011 nasce la volontà del club La Manovella del Fermano di far rivivere quello storico Circuito. Dopo l’inserimento a calendario Asi per la prima volta nel 2015, il 'Circuito del Piceno – Trofeo Giovannino Clementi' ottiene il Premio speciale manifestazioni Asi nel 2017 e un encomio per l’edizione 2018. Si tratta di un meraviglioso viaggio dal mare Adriatico alle pendici dei monti azzurri di leopardiana memoria, i Sibillini, passando per un entroterra di antichi borghi racchiusi in un dolce paesaggio collinare.

 

Grazie ad un lavoro di passione e dedizione, la manifestazione giunge quest’anno alla nona edizione con un circuito di 180 chilometri che prenderà il via da Porto San Giorgio, passerà e sosterà nella monumentale piazza Arringo di Ascoli Piceno.

 

Domenica, intorno alle 11.45, ci sarà l’arrivo a Fermo, accolti dal sindaco Calcinaro e dall’assessore Torresi, e dai tamburini e sbandieratori della Cavalcata dell'Assunta. Le vetture resteranno in sosta nel corso del pranzo degli equipaggi nella bellissima Piazza del Popolo per poter essere ammirate dal pubblico presente".

 

Letture:3561
Data pubblicazione : 03/04/2019 15:28
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications