Frammenti di storia canarina
Le imprese della Fermana Calcio rivissute attraverso le locandine dei quotidiani, foto storiche, poster, articoli...e chi più ne ha più ne metta – puntata n. 6

Un'iniziativa pretenziosa, la nostra. Perché vuole arrivare a toccarvi il cuore ed a risvegliare ricordi indelebili e che mai dovremo permettere che cadano nel dimenticatoio. Nel tempo, tante e tali sono le emozioni che la maglia gialloblù ci ha regalato che ci è sembrato doveroso andarle a rispolverare e, di conseguenza, riproporvele a qualche annetto di distanza.

Le imprese della Fermana Calcio rivissute attraverso le locandine dei quotidiani, foto storiche, poster, articoli...e chi più ne ha più ne metta – puntata n. 6

Al termine della stagione 1949/1950 la Fermana Calcio salì in Serie C (allora detta il “campionato dei tre mari”) e nell’anno 1950-1951 arrivò al termine della stagione regolare a pari punti con la Pistoiese.

 

Contro gli arancioni toscani disputò lo spareggio salvezza in quel di Forlì vincendo per 1-0 e dunque restando anche per la stagione 1951-1952 in terza serie. Stagione contrassegnata da una brutta annata, al termine della quale la Fermana Calcio si classificò al 17° e penultimo posto e quindi subendo l’inevitabile retrocessione. Nella stagione 1952-1953, la Fermana Calcio disputò un campionato modesto classificandosi sest'ultima. Presidente di quella comunque storica formazione infarcita di fermani d.o.c. e di altri nostri concittadini di adozione, era Baldassarre Mori. L'allenatore, Eraldo Guidi.

 

La foto allegata, firmata in originale dai giocatori e dal tecnico dell'epoca, vede immortalati in alto da sinistra lo stesso Mister Guidi, Ferri, “Brazzo” Sandukcic, Squarcetti, Mario Grassi, Cossiri, Ferruccio Cisbani (al tempo, detto il Parola gilalloblù, poiché talmente bravo da essere paragonato al celebre Carlo Parola dell'allora F.C. Juventus), Cardinali, Fugazza (un maestro nei calci di punizione) ed il portiere Fabrizi. Accosciati: Bellotti, Dolic e Del Papa.

 

Che tempi...

Letture:329
Data pubblicazione : 11/10/2017 18:28
Scritto da : Redazione Sport
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications