Attualità
Rifiuti: il banchetto continua

Inorridisco leggendo i documenti ufficiali in mio possesso. L'ulteriore richiesta da parte della provincia di Macerata con il presidente Pettinari, di conferire nelle discariche della provincia di Fermo, perché la loro discarica non è ancora pronta, con tanto di richiesta di un abbassamento dei costi. Considerato che presso la discarica di Torre San Patrizio negli anni passati il costo di conferimento era di 86,00 euro per tonnellata, nell'ultimo anno il Comune di Fermo ha stretto un accordo per 80,00 euro per tonnellata.

Rifiuti: il banchetto continua

Il furbo presidente della provincia di Macerata Pettinari, dice, avallato dal presidente dalla regione Spacca, che lui l'immondizia la da al migliore offerente, fra comune di Torre San Patrizio e comune di Fermo. Il presidente Spacca con decisione salomonica ha predisposto, per i prossimi sei mesi a partire dal 13/12/2013, tre mesi a Torre San Patrizio e tre mesi a Fermo, salvo accordo fra le provincie di Macerata e Fermo.

A questo punto il sindaco di Fermo Brambatti offre alla provincia di Macerata la possibilità di conferire presso la discarica San Biagio di Fermo per un ulteriore anno, ed è disposta a trattare un prezzo migliore rispetto a quanto offrirà il comune di Torre San Patrizio.
Siamo arrivati a condizioni ignobili di svendita di volumetrie di abbancamento della discarica San Biagio.

Dopo quanto letto dai documenti ufficiali e scritto, faccio appello al presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti, perché ne ha le competenze, come ha fatto per l'ospedale, di convocare le autonomie locali sulla problematica dei rifiuti, per oltrepassare l'empasse dell'ATA 4, dopo il ricorso al TAR vinto dal Comune di Fermo. Si parta con un programma serio sul ciclo dei rifiuti. Si tolga la possibilità ai 'mercanti di immondizia', di acquistare rifiuti per risanare bilanci delle loro società partecipate, vedi Asite, a discapito di tutti i cittadini della provincia di Fermo.

Un ultimo accorato appello lo rivolgo ai consiglieri regionali di maggioranza della provincia di Fermo, Rosalba Ortenzi oltre che consigliere vice presidente della Regione, a Maura Malaspina oltre che consigliere assessore all'Ambiente della regione e Letizia Bellabarba. Sull'argomento il loro silenzio è assordante.
In regione la Provincia di Fermo è tenuta in altissima considerazione come discarica regionale,e scarsissima considerazione per gli altri argomenti, come si evince dalle ultime vicende.
Se ci siete battete un colpo.

 

Letture:1999
Data pubblicazione : 04/01/2014 13:25
Scritto da : Renato Rossi, Coordinatore Provinciale 'Blu per l'Italia"
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • èlla

    06-01-2014 14:09 - #3
    la befana se ben organizzata poteva portare un sacco di rifiuti nelle case dei consiglieri,sempre in modo tradizionale ovviamente,facendoli scendere dal camino e senza tirchieria, a scialà dicemo.ma se la befana non ha fatto in tempo ci stà sempre lu vecchio.
  • Franco

    05-01-2014 18:52 - #2
    Proprio vero! La provincia di Fermo (cenerentola) elevata a megadiscarica dal sovrano governatore sempre molto riverito dalle rappresentanti (?) politiche locali presso la regione.
  • èlla

    04-01-2014 15:42 - #1
    egregio Rossi ma non lo capisce che son tutti sordiiiiiiiiiii e non vedenti,non le potranno assolutamente rispondere.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications