Attualità
Sant'Elpidio a Mare: sopralluogo all'ex tribunale che diventerà la nuova sede della Croce azzurra e protezione civile

E’ stato effettuato questa mattina il sopralluogo concordato nei giorni scorsi per poter definire i dettagli dello spostamento dei materiali che sono ancora conservati negli spazi dell’ex tribunale che ospiteranno la sede della Croce Azzurra e della Protezione Civile.

Sant'Elpidio a Mare: sopralluogo all'ex tribunale che diventerà la nuova sede della Croce azzurra e protezione civile
La croce azzurra di Sant'elpidio a Mare avrà una nuova sede
SANT’ELPIDIO A MARE.  E’ stato effettuato questa mattina il sopralluogo concordato nei giorni scorsi per poter definire i dettagli dello spostamento dei materiali che sono ancora conservati negli spazi dell’ex tribunale che ospiteranno la sede della Croce Azzurra e della Protezione Civile.
Il presidente del Tribunale di Fermo, dott. Ugo Vitali Rosati, dopo aver assicurato al Sindaco Alessio Terrenzi e all’Assessore alle Poltiche Sociali Monia Tomassini che i locali dell’ex tribunale potranno essere liberati entro breve tempo, già entro il mese di giugno, ha formalizzato nei giorni scorsi tale disponibilità facendo pervenire in Comune una nota in proposito.
Ci si è subito mossi, dunque, anche con l’ufficio tecnico comunale, per ipotizzare la migliore razionalizzazione degli spazi in modo tale da poter usare lo spazio disponibile in modo ottimale e fornire risposte ad una serie di esigenze che sono ben chiare agli amministratori sia per quanto riguarda la Croce Azzurra e la Protezione Civile che per altro.
Per definire al meglio l’uso degli spazi entro la fine della settimana il responsabile dell’ufficio tecnico incontrerà un rappresentante della pubblica assistenza ed uno del gruppo comunale di Protezione Civile per valutare le rispettive esigenze e distribuire gli spazi di conseguenza.
“Come concordato – osserva il Sindaco, presente al sopralluogo assieme al dirigente dell’ufficio tecnico arch. Monia Illuminati – abbiamo verificato sul posto gli spostamenti dei materiali che sono necessari per liberare gli spazi. Si tratta di un immobile molto grande rispetto al quale vogliamo agire in modo tale da non sprecare nemmeno un centimetro per ottimizzarne al massimo l’uso. Con l’ufficio tecnico ci siamo già mossi nella definizione tecnica della ripartizione degli spazi e già questa sera (mercoledì 11 giugno) avrò modo di fare il punto con i militi della Croce Azzurra per poi procedere in modo spedito. Ringrazio il presidente del tribunale per la comprensione dimostrata e per la disponibilità”.
Letture:1853
Data pubblicazione : 12/06/2014 12:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications