Attualità
Fermo. Via Respighi: si cambia. Inversione del senso di marcia prima tappa della rivoluzione per la viabilità di Viale Trento LEGGI L'ORDINANZA

E' ufficiale dal prossimo primo luglio il tratto di Via Respighi compreso tra l’incrocio con Via Cimarosa e l’incrocio con Viale Trento sarà percorribile solo in senso ascendente, ovvero da Porto San Giorgio direzione Fermo. Questa mattina è stata firmata l'ordinanza.

Fermo. Via Respighi: si cambia. Inversione del senso di marcia prima tappa della rivoluzione per la viabilità di Viale Trento  LEGGI L'ORDINANZA

L'ordinanza di oggi è parte della proposta redatta dall'ufficio Traffico e Viabilità del Comando della Polizia Municipale relativa alla revisione della circolazione veicolare in Viale Trento, Via Leti, Via Respighi e nelle vie limitrofe al fine di rendere più razionali i flussi di traffico e di alleggerire il transito veicolare lungo Viale Trento, particolarmente intenso nei giorni scolastici. “Verificato che il progetto sopra indicato è stato presentato ed illustrato alla popolazione della zona interessata nel corso di pubblica riunione tenutasi presso Villa Vitali – si legge nell'ordinanza – e dato atto che i partecipanti alla citata riunione hanno in grande prevalenza accolto favorevolmente la proposta” si è ora proceduti alla fase attuativa. L’indirizzo è stato fornito dall’Assessore alla Polizia Municipale per il quale : “L’intervento nella sua globalità necessita di ulteriore approfondimento e riflessione mentre risulta attuabile in tempi brevi la parte oggettivamente più condivisa ovvero quella relativa alla inversione del senso di marcia in parte di Via Respighi che diverrebbe quindi percorribile in senso ascendente”. La sosta nel tratto di Via Respighi sarà consentita nei limiti della segnaletica orizzontale solo in modo parallelo all’asse stradale. Tutti i veicoli che percorrono Via Respighi, giunti all’incrocio con Viale Trento, avranno l’obbligo di dare la precedenza ai veicoli circolanti in quest’ultima via e tutti i veicoli che percorrono Viale Trento in senso discendente, giunti all’incrocio con Via Respighi hanno l’obbligo di direzione diritta.

                                                          LEGGI L'ORDINANZA

Letture:2699
Data pubblicazione : 27/06/2014 12:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
8 commenti presenti
  • Semplicemente Assurdo

    04-07-2014 00:28 - #8
    Il traffico non verrà defluito perché a causa delle confluenza su Viale Trento di Via Resphighi e Fosso Reputolo negli orari di punta vi saranno molteplici ripartenze con conseguenti disagi. Concordo con Diana ! Prima di cambiare la viabilità le amministrazioni serie effettuano simulazioni cercando di valutare le migliori soluzioni per la riduzione dei tempi di percorrenza specialmente nelle ore di punta considerando serie storiche del traffico.
  • Malizioso

    28-06-2014 17:10 - #7
    La questione di Via Respighi rispecchia l'andazzo di questa come della precedente amministrazione, mettere toppe qua e là senza un progetto ed una visione complessiva della viabilità cittadina. Visto che Fortuna era inadeguato a fare l'assessore all'urbanistica, altrettanto si può dire per la viabilità. E' destino che questa città debba essere governata una volta si ed una vola "anche" da politici che hanno lo stesso cognome che avevano dimostrato i loro limiti. Detto questo e leggendo alcuni post sulle singolarità di Fermo possiamo dire che quella più macroscopica, relativa ai parcheggi è quella lungo la Castiglionese davanti al Bar Giulì dove le auto, parcheggiano in doppia e terza fila creando pericolo continuo. Ma di questo nessuno si accorge e nessuno parla, sarà forse che tra i frequentatori c'è l'assessore al traffico Fortuna?
  • michel

    28-06-2014 15:02 - #6
    Per una volta che fanno qualcosa di buono..sempre a vederci il complotto. Serve per ridurre il traffico a viale Trento, manco questo sete capito. Poi vabbe quelli che dice di copiare la viabilità di Macerata.. Ahaha
  • piero

    28-06-2014 11:57 - #5
    da aggiungere che nell'ultimo tratto di via castiglionese, vi parcheggiano abusivamente i residenti, non sono segnati i parcheggi ma oramai sono acquisiti di diritto, mentre in altre parti di Fermo ad esempio in via morale da fermo vengono regolarmente multate le auto che parcheggiano lungo la strada. il comportamento dei vigili è incomprensibile, mentre in via castiglionese regna l'impunita, in via morale regna la legalità.
  • Piero

    28-06-2014 07:44 - #4
    Ancora una volta la città perde un'occasione per la sistemazione della viabilità, basta copiare cosa ha fatto Macerata, senso unico per tutta la città, per quanto concerne la viabilità di viale Trento, non si è provveduto a sistemare lo scandalo dell'ultimo tratto di via castiglionese, eredità della passata amministrazione, il senso unico nella parte terminale solo per fare parcheggiare gratuitamente sul tratto stradale i proprietari delle abitazione e' una cosa indecente, crea disagio a tutti i cittadini del tratto stradale di via castiglionese che sono costretti a rientrare presso piazza verdi. La cosa non mi stupisce, questa amministrazione, troppe volte si è adagiata sulle "nefandezze" della passata amministrazione. Speriamo che la prossima volta la città abbia degli amministratori più capaci.
  • mendicante

    27-06-2014 20:19 - #3
    Questo vuol dire che la COOP siamo noi?
  • Diana

    27-06-2014 16:14 - #2
    Tutto questo per pubblicizzare la Coop? Si devia il traffico da una strada provinciale a 4 corsie su una stradina di servizio a senso unico? Perché? Così i cittadini saranno costretti a passare davanti al nuovo ipermercato? Hai visto mai che gli venga voglia di fermarsi per far spese? Ma come, (..) un presunto abuso edilizio e il Comune di Fermo si prodiga a fargli pubblicità? Sarà perché la Coop è Rossa e l'amministrazione comunale è PD? Chi paga? Qualcuno dell'ufficio viabilità ha presente le dimensioni di Via Respighi? Come potrà assorbire il traffico di Viale Trento? Ci piacerebbe leggere il verbale dell'assemblea tenutasi a Villa Vitali con la popolazione, perché stranamente io abito in zona e non ne sapevo nulla
  • Baggianate A senso unico

    27-06-2014 15:54 - #1
    Leggendo Via Respighi pensavo ad una soluzione per il palazzone zombie sul cui stallo ha responsabilità fondanti questa amministrazione comunale.. Invece il cambio di rotta è solo viario.. come un pò di trucco messo sopra rughe profonde che non scompaiono
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications